Agropoli: Al via il progetto di ripartenza della città in Fase 2

Attualità Al via il progetto di ripartenza della città in Fase 2
  Condividi:  
1068 27/04/2020

Ad Agropoli, con la negatività dell’ultimo tampone atteso e 4 nuove guarigioni accertate, mantenendo naturalmente una certa attenzione sul problema del virus che è ancora presente, può avere inizio la fase 2, un periodo in cui si lavorerà sulla ripresa della città dopo l’emergenza e sulla programmazione per il suo futuro.

Il Sindaco Adamo Coppola ne ha parlato in diretta su Cilento Channel, mettendo questo progetto al centro del suo operato delle prossime settimane:

Ho lavorato per costruire una task force che in qualche modo possa tracciare un futuro per Agropoli. Ho cercato di convocare persone competenti in diversi settori della nostra città, come quello bancario, sanitario, turistico, commerciale e anche altri ordini professionali. Questo tavolo tecnico, implementato anche da dipendenti comunali – dichiara Coppola – avrà il compito insieme ai capigruppo di pensare il futuro immediato e nel medio periodo di Agropoli. Sarà un lavoro rapido e mi auguro che sia pieno di idee nuove ed innovative.

Il primo cittadino agropolese, è anche intervenuto sul punto centrale del progetto di ripartenza che fuoriuscirà dal lavoro del tavolo tecnico:

Le parole chiave saranno accoglienza in sicurezza, questo è il punto di partenza. Cominciamo a ripensare la città accogliendo idee di professionisti e cittadini. In questi giorni sarò impegnato da questo, attendendo decisioni nazionali e regionali da implementare con le nostre idee. Non possiamo non cominciare da subito, una volta che le idee saranno chiare e verranno a incrociarsi con le nuove regole, saremo pronti a dare un nuovo percorso per la nostra città basato su questi principi” conclude Adamo Coppola.