Ads-Elysium-lunga

Agropoli: Ancora sospesi i tributi comunali per chi ha avuto difficoltà economiche nell’emergenza Covid

Attualità Ancora sospesi i tributi comunali per chi ha avuto difficoltà economiche nell’emergenza Covid
  Condividi:  
377 28/05/2020

Continuano le iniziative del Comune di Agropoli a sostegno della cittadinanza nel periodo d’emergenza sanitaria ed economica scaturito dalla pandemia Covid-19.

L’Amministrazione Comunale aveva già previsto la sospensione dei versamenti dei tributi comunali in scadenza tra il 1 Marzo ed il 31 Maggio. Ma data la grave crisi che ha messo in ginocchio economicamente tante persone, il Comune ha pensato di intervenire anche riguardo la prima rata dell’IMU, al fine di non gravare sulle già complicate situazioni economiche.

Al fine di salvaguardare il tessuto economico del territorio comunale, sarà possibile pagare la prima rata dell’IMU relativa al 2020 entro il 30 Settembre 2020, senza applicazione di sanzioni o di interessi, limitatamente ai contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche, da attestarsi entro il 31 Ottobre 2020, su modello predisposto dal Comune.

I tributi comunali precedentemente sospesi, come la rata dell’IMU per chi non ha registrato difficoltà economiche, ora dovranno essere versati entro il 16 Settembre 2020. Mentre per i contribuenti in difficoltà, è prevista la proroga al 30 Settembre per la prima rata dell’IMU.