Cilento: Antonella Casaburi pubblica il suo primo romanzo-MIRARI

Attualità Antonella Casaburi pubblica il suo primo romanzo-MIRARI
  Condividi:  
1182 02/09/2021

Antonella Casaburi è l’autrice di Mirari, il suo primo libro pubblicato. La scrittrice fin da piccola ama le materie letterarie, laureandosi in seguito in critica letteraria all’università “la sapienza” di Roma, diventando in giovane età docente di lettere. La Casaburi si è sempre trovata ad analizzare i testi, ma solo dopo i trent’anni la sua tenacia porta essa in un mondo di scrittura dove la fantasia la travolge. Dopo un po’ di testi scritti mai pubblicati, nel maggio del 2021 diffonde il suo primo libro: Mirari.
Mirari è un romanzo di pura invenzione, dove l’autrice attraverso la storia di sei personaggi che si incontrano su un treno, valorizza e mette in evidenza i vari posti cilentani, visti con stupore e con occhi meravigliati anche da persone non del posto.
La docente, inoltre, dichiara di aver insistito affinchè il titolo fosse Mirari… “deriva dal verbo latino “miror”, che significa guardare con stupore, meravigliarsi. Ciò che accade alla protagonista Giulia quando scopre il luogo lontano della sua infanzia, il luogo delle sue origini. Una parola latina, nella nostra lingua madre, che esprime il legame ancestrale col nostro passato, con le nostre radici” –afferma.
Il primo settembre l’autrice è stata intervistata per avere una presentazione del testo, per chiederle il motivo per il quale ha deciso di ambientarlo proprio nel Cilento, dove ha preso ispirazione, che messaggio manda ai giovani cilentani e una domanda più impertinente: perché leggere il suo libro.
Infine annuncia che sta lavorando su un altro testo e che cercherà di completarlo e pubblicarlo entro fine anno.

 

Articolo di Luciana Bruno