Castellabate: Attivato lo sportello “Pubblica Istruzione”. Supporto gratuito per la partecipazione ai bandi

Attualità Attivato lo sportello “Pubblica Istruzione”. Supporto gratuito per la partecipazione ai bandi
  Condividi:  
339 22/04/2020

Il Comune di Castellabate ha attivato uno sportello con funzione di supporto informativo, guida e assistenza alle famiglie, in relazione agli avvisi pubblici della regione Campania relativi al diritto allo studio. Nello specifico si tratta di due bandi, quello per la richiesta del “bonus per genitori con figli minori di 15 anni”, nella forma di un aiuto economico per l’acquisto di attrezzature, strumenti informatici ed altri supporti di accesso ai servizi didattici e socio-educativi e/o per le spese relative a servizi di babysitting, dedicato agli studenti che risultano regolarmente iscritti in una delle scuole di ogni ordine e grado della Campania, da inviare sulla piattaforma dedicata a partire dal 27 aprile fino al 4 maggio, e del bando relativo alle borse di studio “IoStudio”, dedicato agli studenti delle scuole superiori e al quale si potrà partecipare, sempre telematicamente, fino al 07 maggio 2020. Per chi avesse necessità di supporto nella compilazione e nell’invio delle domande può fissare un appuntamento al numero del Segretariato Sociale 0974 960147, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, e presentarsi solo nel giorno e all’orario indicato telefonicamente – per ottemperare alle disposizioni di legge in materia di sicurezza sanitaria e distanza sociale – nella sede di Via Roma, a Santa Maria, munito di ISEE in corso di validità, documento di riconoscimento, del codice fiscale del genitore che ne effettua richiesta e di un indirizzo e-mail valido.

«Intendiamo offrire gli spazi e gli strumenti del nostro Segretariato sociale affinché tutti coloro che ne abbiano bisogno possano usufruire dei sussidi – dichiara l’Assessore alla Pubblica Istruzione Elisabetta Martuscelli – con l’emergenza e l’ausilio della didattica a distanza è fondamentale fornire a tutti gli strumenti adeguati per poter esercitare il diritto allo studio».