Agropoli: Convocato per venerdì 19 giugno il consiglio comunale

Attualità Convocato per venerdì 19 giugno il consiglio comunale
  Condividi:  
370 17/06/2020

Il consiglio comunale di Agropoli è convocato per il giorno 19 giugno alle ore 18.00, per discutere una serie di interrogazioni dei consiglieri di minoranza Agostino Abate e Gisella Botticchio: interrogazione ed interpellanza del consigliere Agostino Abate al sindaco sulla comunicazione della provincia di Salerno in merito alla questione isola ecologica in località Malagenia e sulla delibera che ha dato il via libera per i lavori della stessa isola ecologica; Interrogazione sullo stato attuale della procedura di verifica da parte della Provincia di Salerno in merito al PUC; interrogazione su “deleghe conferite”; su concessioni di posti barca nel porto di Agropoli; su “dimissioni da consigliere unionale”. Giuseppina Botticchio invece interrogherà il sindaco su concorsi pubblici, poi si rivolgerà ai consiglieri delegati Giuseppe Di Filippo e Franco Di Biasi sui lavori al porto di Agropoli. Un’altra interrogazione sarà diretta al vicesindaco sulla Baia di Trentova e per terminare rivolgerà l’ultima interrogazione all’assessore Rosa Lampasona sull’ ospedale di Agropoli. Terminate le interpellanze, si partirà con l’ approvazione dei verbali della seduta precedente del 28 aprile 2020 in riferimento ai punti all’ordine del giorno dal numero 1 al numero 9. Si procederà all’elezione del vicepresidente del consiglio comunale, viste le dimissione del consigliere Caccamo che deteneva tale carica, e si procederà anche all’elezione del nuovo membro della commissione locale per il paesaggio, alla sostituzione del membro commissioni consiliari permanenti sanità, politiche sociali e innovazione tecnologica, urbanistica, condono, lavori pubblici, manutenzione ed igiene, porto e demanio, cultura, beni culturali, Pubblica istruzione, politiche giovanili-associazionismo-Protezione Civile. Sarà discussa per essere ratificata, la variazione di bilancio di previsione armonizzato 2019/2020 adottate in via d’urgenza dalla giunta comunale con deliberazione n. 66 del 19 marzo 2020. Ancora una ratifica per la variazione di bilancio di previsione armonizzato 2019-2021 adottate in via d’urgenza della giunta comunale, con deliberazione n. 6 del 31 marzo 2020. Sarà discusso il differimento dei termini di acconto dell’ IMU anno 2020. L’approvazione delle tariffe Tari anno 2020. Ed infine si voterà per la revoca del regolamento per la disciplina di installazione e gestione dei dehors annessi ai locali di pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande, approvato con delibera di consiglio comunale del 26 giugno 2018. Qualora la seduta dovesse andare deserta, il Consiglio comunale è convocato in seduta ordinaria di seconda convocazione il 20 giugno 2020.