Agropoli: Coppola su Ospedale: “Ho chiesto risposte immediate a Iervolino”

Attualità Coppola su Ospedale: “Ho chiesto risposte immediate a Iervolino”
  Condividi:  
519 29/04/2020

 

Il Sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, nella diretta su Cilento Channel, ha aggiornato i cittadini anche sulle ultime novità riguardo  la questione Ospedale. Il Sindaco è riuscito finalmente ad avere un confronto con Mario Iervolino, direttore generale dell’Asl Salerno, a cui ha chiesto risposte per la struttura agropolese.

Mi sono sentito con Iervolino – dichiara Coppola – abbiamo condiviso l’ottimo risultato raggiunto tecnologicamente e strutturalmente. Iervolino ha dichiarato che la programmazione Covid in provincia di Salerno è stata programmata per step, quindi tutte le strutture saranno utilizzate in base all’avanzamento dell’infezione, si va in base alle necessità. Ma io ho ribadito il concetto di poterlo già aprire”.

Dopo le delucidazioni avute da Iervolino riguardo il Covid Hospital, Adamo Coppola ha richiesto delle risposte per l’attività ordinaria dell’Ospedale, che deve essere implementata con interventi di grande necessità:

Siamo tornati a discutere sui servizi sospesi ad Agropoli, ovvero il pronto soccorso ed il reparto di medicina. Ho chiesto risposte immediate riguardo il servizio H12 del pronto soccorso che è inaccettabile e di mantenere l’impegno di implementare quello H24 – conclude il Sindaco – ma anche sul proseguire l’implementazione di altre attività e reparti non presenti nell’Ospedale di Agropoli”.