Ads VIlla Franca Liungo

Agropoli: Coppola su uscite in città : ” Se vedrò esagerazioni nei comportamenti potrò essere restrittivo e limitare le uscite serali”.

Attualità Coppola su uscite in città : ” Se vedrò esagerazioni nei comportamenti potrò essere restrittivo e limitare le uscite serali”.
  Condividi:  
2532 20/05/2020

 

Domani 21 Maggio verrà presentato in diretta su Cilento Channel, come annunciato dal Sindaco Coppola nel suo intervento di ieri, il progetto riguardante le nuove modalità per usufruire delle spiagge libere, dopo le tante richieste ricevute dai cittadini.

Intervento nel quale il primo cittadino ha dato varie informazioni sulle attività dell’Amministrazione in questo periodo di ripartenza.

“E’ comprensibile che dopo tutto questo lavoro, ci si arrabbia vedendo a rischio tutto il lavoro fatto. Da noi i primi segnali non sono stati positivi, se vedrò ancora esagerazioni nei comportamenti potrò essere restrittivo e limitare, per esempio, le uscite serali. Mettiamo la mascherina almeno, ed evitiamo assembramenti”.

Questo il commento di Adamo Coppola sui primi giorni di Fase 2, il quale in seguito parla anche del lavoro svolto ieri:

“Oggi sono state fatte una decina di delibere di giunta per avviare il progetto Riviviamo Agropoli, sono i primi segnali che lanciamo alla città – afferma Coppola – Stiamo lavorando per fare in modo che la richiesta del suolo pubblico sia totalmente gratuita, mi auguro che ci sia una bella risposta”.

Il Sindaco, inoltre, ha trattato l’argomento mercato del giovedì, del quale gli agropolesi attendono la riapertura, anche per l’importanza e la tradizione del mercato:

Il mercato diventerà a senso unico, si potrà seguire un solo percorso, quindi dobbiamo organizzarlo per non far creare assembramenti. Bisogna trovare intesa con i mercatali, perché gli spostamenti delle baracche possono fare danni economici. Si deve raggiungere un’intesa complessiva con ognuno, e c’è bisogno di tempo. Mi auguro di poter cominciare il prossimo giovedì, altrimenti dovremo riassegnare i posti da capo con un bando.” conclude il Sindaco Coppola.