Agropoli: Dal 1 Settembre il Comandante della Polizia Municipale Carmine Di Biasi andrà in pensione

Dal 1 Settembre il Comandante della Polizia Municipale Carmine Di Biasi andrà in pensione
  Condividi:  
2316 27/08/2020

 

Dopo più di 38 anni al servizio del Comune di Agropoli, il Comandante della Polizia Municipale, Carmine Di Biasi, dal 1 Settembre sarà collocato a riposo per raggiunti limiti d’età. Il prossimo lunedì, il Comandante verrà festeggiato per la sua pensione presso la casa comunale.

Una lunga carriera alle dipendenze dell’Amministrazione agropolese iniziata il 1 Aprile 1982, con l’assunzione a tempo indeterminato come vincitore del concorso da Vigile Urbano, carica che svolgerà fino 31 Dicembre dello stesso anno, per poi diventare dal 1 Gennaio ‘83 fino al 30 Agosto 1998, istruttore di Vigilanza con compiti di direzione del servizio di Polizia Giudiziaria e tutela del territorio. In seguito raggiungerà il ruolo di Addetto al Coordinamento e Controllo del personale della Polizia Municipale fino al 31 Dicembre 2000. Dal primo giorno dell’anno 2001, infatti, sarà nominato Vice Comandante del Corpo di Polizia Municipale e sostituto funzionario responsabile dell’Area VIII (Vigilanza, Polizia Locale, Protezione Civile, Informagiovani).

Per quasi 18 anni, Carmine di Biasi ricoprirà questi ruoli, fino al 1 Dicembre 2018, quando ha raggiunto l’apice della carriera con la nomina a Comandante della Polizia Municipale e funzionario responsabile dell’Area VIII. Ad ora, si trova al comando di 20 unità effettive, più da 10 a 20 vigili ausiliari, e al coordinamento di oltre 50 addetti tra volontari e dipendenti.

Un uomo ligio al dovere con una grande carriera, persona seria e competente, che ha reso il rispetto delle regole il suo obbiettivo principale nel mondo lavorativo. Ora sarà salutato con tutti gli onori del caso dopo tanti anni di servizio nel Comune di Agropoli. A prendere il suo posto sarà Maurizio Cauceglia, attualmente vice Comandante della Polizia locale.