Ads VIlla Franca Liungo

Agropoli: Interrogazione del M5S per richieste l’attivazione Progetti Utili alla Collettività

Attualità Interrogazione del M5S per richieste l’attivazione Progetti Utili alla Collettività
  Condividi:  
262 08/07/2020

Il Consigliere Comunale del Movimento 5 Stelle di Agropoli Mario Pesca ha richiesto tramite un’interrogazione comunale rivolta al Sindaco quale fosse il motivo per il quale i così detti Progetti Utili alla Collettività (PUC) dedicati ai percettori del RdC non fosse già stati avviati  da parte dell’amministrazione.

Nella città di Agropoli sono numerose le persone che percepiscono il Reddito di Cittadinanza e richiedono la possibilità di impegnarsi per la propria città in attività utili alla collettività.

Infatti come previsto dalla normativa vigente i percettori del RdC sono tenuti ad offrire la propria disponibilità per la partecipazione a progetti a titolarità dei Comuni  in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni, presso il Comune di residenza mettendosi a disposizione per almeno 8 ore settimanali.

I Progetti Utili per la Collettività rappresentano un’occasione di inclusione e crescita per i beneficiari i quali potranno, nell’ambito delle loro competenze,  essere formati e quindi poter, eventualmente, essere reinseriti nel mondo del lavoro.

Specialmente in questo periodo estivo di forte affluenza turistica e purtroppo di caos generato dalla scarsa organizzazione della città, l’attivazione di progetti civici che mirino alla tutela e la promozione dei beni comuni avrebbe un impatto positivo sulla vivibilità della città di Agropoli e per questo se ne richiede l‘immediata attivazione da parte dell’amministrazione.

Oltre all’interrogazione sui PUC, il Consigliere comunale Mario Pesca ha annunciato di starne preparando altre su altre tematiche altrettanto importanti, tra i quali la Posidonia Oceanica, e saranno discusse nel prossimo Consiglio Comunale di Agropoli che si terrà Martedì 14 Luglio.