Ads-Elysium-lunga

Agropoli: Nel Fiume Testene ricompare la Lontra, animale simbolo del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Attualità Nel Fiume Testene ricompare la Lontra, animale simbolo del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano
  Condividi:  
740 06/10/2020

Continua a stupire la meravigliosa crescita che sta avendo, in termini di flora e fauna ma anche in consensi, il Fiume Testene e il suo Parco Fluviale.

Il parco fluviale agropolese è gestito perfettamente da Gerardo Scotti, con il patrocinio del Comune di Agropoli, e dopo il suo impegno per farlo rinascere sta stupendo con tante immagini di animali che nessuno si sarebbe mai aspettato come abitanti del Testene.

Una delle ultime scoperte è stata una Lontra, animale simbolo del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, specie protetta ed in via d’estinzione. Avvistata negli scorsi giorni da Pierangelo Mirabile, un ragazzo che collabora con Scotti nel monitoraggio del corso d’acqua.

Una splendida notizia che fa capire quanto di buono è stato fatto nel recupero di una zona naturalistica nel centro della città.

L’impegno di Gerardo Scotti per il fiume e per le acque agropolesi non si ferma qui. Infatti, l’attivista ha richiesto al Sindaco Adamo Coppola un incontro per mettere in campo un effettivo servizio di monitoraggio e manutenzione del Testene e delle spiagge del comune, necessario per la salvaguardia dell’ecosistema marino dei litorali agropolesi, che quotidianamente risentono dell’accumulo di plastica e rifiuti vari.