Cilento e Vallo di Diano: Nuovo caso a Perdifumo, guarigioni a Montecorice e Vibonati

Attualità Nuovo caso a Perdifumo, guarigioni a Montecorice e Vibonati
  Condividi:  
848 30/04/2020

Dopo 13 giorni dall’ultimo contagio nel Cilento, a Perdifumo registrato un nuovo caso di Coronavirus. Si tratta di una giovane donna, che è asintomatica ed in buone condizioni. I suoi contatti, nel periodo d’emergenza, però sono limitati al solo nucleo familiare, che è stato posto in isolamento e che verrà tutto sottoposto al tampone dall’Asl. E’ il primo caso per il paese cilentano di Perdifumo.

Da altre zone del Cilento, però, arrivano buone notizie riguardo le guarigioni dal Covid-19, dalle comunità di Montecorice e Vibonati. Il farmacista di Montecorice e operante a Battipaglia, dove ha contratto il contagio, è risultato negativo al secondo tampone. Ora, per prassi, ne verrà disposto un terzo per dare ulteriore conferma alla guarigione dell’uomo. Anche a Vibonati, il medico primo paziente del paese del Golfo di Policastro, è risultato negativo al secondo tampone. Si attende l’esito del secondo tampone anche per la moglie, che è il secondo e ultimo caso di Vibonati.

Il bilancio per il Cilento ora è di 15 casi ad Agropoli (a cui si aggiungono 11 guariti e 3 decessi), 3 a Vallo della Lucania e Casal Velino, 1 a Perdifumo, Vibonati, Sessa Cilento, Laurino e San Mauro la Bruca.

Nel Vallo di Diano nessun nuovo caso, il totale del territorio si conferma a 153 casi e 16 decessi.