Perito: Pietro Apolito nel consiglio Nazionale UNCEM

Attualità Pietro Apolito nel consiglio Nazionale UNCEM
  Condividi:  
671 26/10/2020

Nell’ultimo consiglio nazionale dell’UNCEM del 23 Ottobre 2020 il Cilento conquista un nuovo rappresentante, si tratta di Pietro Apolito vicesindaco del Comune Perito. Nato a Perito (SA) il 05/12/1980 ed ivi residente. Sempre impegnato per il proprio territorio, mette a disposizione il proprio tempo per la propria Comunità, svolgendo in maniera eccellente un’azione di preservazione e valorizzazione della preziosa identità culturale, delle tradizioni, delle attività turistiche ed enogastronomiche, oltre che dei valori che hanno accumunato ed accomunano la vita degli abitanti del proprio comune. L’UNCEM – Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani – è l’organizzazione nazionale unitaria che da oltre 60 anni raggruppa e rappresenta i comuni interamente e parzialmente montani le comunità montane e le Unioni di comuni montani. Molteplici sono le finalità dell’UNCEM tra cui: concorrere alla promozione e allo sviluppo dei territori montani; rappresentare gli interessi degli enti locali della montagna nei rapporti con Governo, Parlamento, Stato e Regioni; promuovere una politica per la montagna che inserisca le popolazioni montane nel più ampio processo di sviluppo perseguito ad ogni livello istituzionale. Riconfermato anche il presidente nazionale Marco Bussone, mentre nel consiglio regionale UNCEM, invece viene riconfermato presidente il vicesindaco di Aquara Enzo Luciano.

Oltre al vicesindaco di Perito c’è anche il sindaco di Orria, Mauro Inverso delegato nazionale e consigliere regionale  UNCEM.