Ads-Elysium-lunga

Agropoli: “Riapriamo l’Ospedale di Agropoli” l’intervento degli amministratori del gruppo Facebook pro-Ospedale

“Riapriamo l’Ospedale di Agropoli” l’intervento degli amministratori del gruppo Facebook pro-Ospedale
  Condividi:  
814 08/05/2020

 

Nella serata di ieri sono intervenuti in diretta su Cilento Channel, gli amministratori del gruppo Facebook “Riapriamo l’Ospedale di Agropoli”, un gruppo di cittadini pro-Ospedale che si batte per la riapertura del presidio agropolese. Gli amministratori sono Lucia Grambone, Luciano Prota, Fabio Cortazzo, Gerarda Ariana e Vincenzo Di Filippo.

Il gruppo nasce lo scorso 16 Marzo, a ridosso dell’emergenza, e conta già più di 13mila partecipanti col fine di  promuovere l’azione civica che ha come obbiettivo di riaprire l’Ospedale, non ci accontentiamo del Covid Hospital viste le necessità dei cittadini del territorio” come dichiarano  Lucia Grambone e Gerarda Ariana.

“Tutti insieme portiamo avanti il gruppo con la nostra esperienza – dichiara Luciano Prota – La sanità campana si è dimenticata del Cilento, ed il virus non è sparito. L’Ospedale deve avere un piano d’emergenza e l’Asl deve indicare quali medici debbano venire ad Agropoli. Il problema dura da troppi anni e ci vuole soluzione definitiva, lotteremo costi quel che costi”.

Il gruppo, insieme all’Ultras Agropoli, attraverso donazioni e fondi raccolti, sono riusciti ad acquistare 80 maschere da snorkeling, necessarie nei reparti di terapia intensiva degli ospedali Covid, e che avrebbero donato all’Ospedale in caso di apertura, ma come affermano, per fortuna non sono ancora servite.

Dalle loro parole traspare certamente “una ferita aperta” come dicono Fabio Cortazzo e Vincenzo Di Filippo, derivante dalla situazione dell’Ospedale ma anche una forte vicinanza al Sindaco Adamo Coppola, e la volontà di affiancarlo in tutto quello che sta facendo, e nel caso di risposte negative per Agropoli, anche di scendere in piazza tutti insieme.