Agropoli: Ricorso al TAR per le scorse elezioni comunali. Le schede saranno ricontate, Pesce: “Un primo passo verso la verità”

Attualità Ricorso al TAR per le scorse elezioni comunali. Le schede saranno ricontate, Pesce: “Un primo passo verso la verità”
  Condividi:  
494 27/10/2022

Appurate le incongruenze, da parte del TAR Campania, sezione di Salerno,  nei verbali risultanti dalle votazioni del 12 giugno scorso ad Agropoli dopo i 2 ricorsi proposti dal consigliere di minoranza Raffaele Pesce e dal rappresentante della lista “liberi e forti” Arturo Farese, rappresentati dagli avvocati Elio Cuoco e Antonello Scuderi. I giudici hanno disposto con apposita ordinanza “la verificazione sulle operazioni elettorali del 12 giugno ad Agropoli”. Il controllo di informazioni e dati per la verifica delle schede  avverrà da parte della Prefettura di Salerno e interesserà 19 sezioni su 21. I risultati della verifica si otterranno l’8 febbraio 2023.

“È un primo passo verso la verità, a conferma della fondatezza del ricorso”. Questo il primo commento del consigliere di minoranza Raffaele Pesce dopo l’esito dell’udienza al TAR 

 

Stralcio dell’ordinanza dei giudici del TAR Campania, sezione di Salerno.