Ads-Elysium-lunga

Castellabate: Rinascita Democratica la sVolta giusta: “Gestione Consac scellerata. Sarà primo punto del programma politico”

Politica Rinascita Democratica la sVolta giusta: “Gestione Consac scellerata. Sarà primo punto del programma politico”
  Condividi:  
85 11/01/2021

 

UN ANNO FA TUTTI INSIEME CHIEDEVAMO DI MANDARE VIA LA CONSAC DAL COMUNE DI CASTELLABATE a difesa dell’economia locale delle famiglie e delle imprese e di conseguenza a difesa del tessuto sociale del nostro territorio. 

Le bollette di questa società erano e sono insostenibili. Sicuramente non si conciliano con lo sviluppo economico e con la ripresa. 

Dopo un anno l’economia è ancor più disastrata a seguito dei colpi pesantissimi inferti dalla pandemia.  Per questo, oggi più di ieri, è intollerabile e inaccettabile ricevere le bollette della Consac o subire addirittura le “minacce di distacco” anche in questo periodo. Le madri o i padri di famiglia, i proprietari di un’attività, gli artigiani, gli agricoltori, i pescatori sono costretti a scegliere se mettere il piatto a tavola, alzare la saracinesca e mantenere i propri dipendenti oppure pagare cifre esorbitanti a questa società.

Chi sono i responsabili di tale situazione lo sapete bene. Gli stessi che ogni volta, con motivazioni diverse, vi chiedono sempre maggiori sacrifici senza migliorare mai nulla. 

La nostra posizione è chiara. L’avevamo detto in tempi non sospetti che la Consac era una scelta scellerata. Siamo stati e siamo in prima linea in questa battaglia. Perciò, come è logico che sia, IL PRIMO PUNTO DEL NOSTRO PROGRAMMA sarà proprio l’allontanamento della Consac dal Comune di Castellabate, in modo da ridare speranza e nuova linfa all’economia del territorio. INSIEME SI PUO’. 

#RINASCITA DEMOCRATICA La sVolta giusta.

P.s. Il video è ovviamente dell’anno scorso.

<iframe src=”https://www.facebook.com/plugins/video.php?height=314&href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fluigi.maurano%2Fvideos%2F4201862586506871%2F&show_text=false&width=560″ width=”560″ height=”314″ style=”border:none;overflow:hidden” scrolling=”no” frameborder=”0″ allowfullscreen=”true” allow=”autoplay; clipboard-write; encrypted-media; picture-in-picture; web-share” allowFullScreen=”true”></iframe>