Cilento: Samtel, firmata la convenzione con i comuni di Casalvelino e Cuccaro Vetere

Attualità Samtel, firmata la convenzione con i comuni di Casalvelino e Cuccaro Vetere
  Condividi:  
159 14/04/2020

L’iniziativa WiFi4EU, che avrà un bilancio di 120 milioni di euro tra il 2018 e il 2020, favorirà l’installazione di dispositivi per il wi-fi all’avanguardia nei centri della vita comunitaria. “Connettività a beneficio di tutti vuol dire che dove si vive e quanto si guadagna non sono importanti. Oggi proponiamo quindi di dotare entro il 2020 ogni paese e città europei di un accesso gratuito a internet senza fili nei principali punti di aggregazione pubblica sul territorio.”

Tra i Comuni del Cilento candidati al bando vi erano anche Casal Velino amministrato dal sindaco Silvia Pisapia e Cuccaro Vetere guidato dal sindaco Aldo Luongo che ora hanno stretto una convezione con la società Samtel Network con la sua decennale esperienza nelle telecomunicazioni, il medesimo impianto sviluppato da Samtel Network anche nel territorio di Perdifumo, Orria e Salento. Per mettere in funzione il sistema attraverso 15 punti di accesso l’iniziativa Wifi4Eu promuove il libero accesso alla connettività Wifi per i cittadini negli spazi pubblici, fra cui parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, centri sanitari e musei, nei comuni di tutta l’Europa. Il progetto offre ai comuni, a differenza di un normale hot spot, questo progetto garantisce l’accesso ad internet ultraveloce 24h su 24h al cittadino.