Ads VIlla Franca Liungo

Santa Marina: Sospese le attività di palestre ed impianti sportivi

Attualità Sospese le attività di palestre ed impianti sportivi
  Condividi:  
214 26/10/2020

Emanata dal sindaco del Comune di Santa Marina l’ordinanza n. 51 del 26-10-2020, con la quale si stabiliscono delle misure urgenti per la prevenzione del rischio epidemiologico Covid-19, che prevede la sospensione delle attività di palestre ed impianti sportivi.

 “Preso atto della  delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020 con la quale è stato dichiarato, per sei mesi, lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili- spiega il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- è stato deciso, con effetto immediato, in via precauzionale, al fine di prevenire il rischio di diffusione del virus COVID-19 e di tutelare la popolazione nel territorio comunale,  la sospensione delle attività sportive e delle attività motorie in genere, svolte all’interno  dei campi da tennis,  da calcio, da  bocce, all’interno di palestre e centri sportivi di  proprietà pubblica e privata. Le Forze Pubbliche e il Comando Polizia Locale -continua Fortunato- controlleranno che l’ordinanza venga eseguita ed osservata, le violazioni comporteranno, nei confronti dei soggetti responsabili, l’applicazione della sanzione pecuniaria da 25,00 a 500,00 euro”.