Ads-Elysium-lunga

Agropoli: Stagione turistica ad Agropoli, Coppola:” Nuova delibera per valorizzare i sentieri di Trentova Tresino”

Attualità Stagione turistica ad Agropoli, Coppola:” Nuova delibera per valorizzare i sentieri di Trentova Tresino”
  Condividi:  
1372 13/05/2020

 

Nella diretta di ieri su Cilento Channel, c’è stato un confronto tra il Sindaco di Agropoli Adamo Coppola e le associazioni turistiche, operanti non solo sul territorio agropolese ma anche cilentano, riguardo l’imminente stagione turistica e le iniziative che l’Amministrazione intende mettere in campo.

Le associazioni sono state rappresentate da Loredana Laureana, presidente AOTA Agropoli, Orlando Di Scola, presidente di Cilentomania ed Emanuel Ruocco, presidente di ViviCilento.

I rappresentanti delle associazioni, innanzitutto, si sono espressi sulla possibile chiusura del Lungomare, e lo hanno fatto in modo positivo, auspicando anche dei parcheggi ad hoc e una riorganizzazione della viabilità. Di Scola ne ha auspicato un effetto simile al corso di Santa Maria di Castellabate una volta chiuso al traffico, dichiarando che anche qui potrebbe dare uno sbocco diverso al territorio.

Coppola si è dichiarato soddisfatto della valutazione dei professionisti nel settore del turismo: “C’è da pensare a come organizzare gli spazi, ma mi fa piacere che c’è una valutazione positiva. Io non sto facendo altro che raccogliere più idee possibili. La chiusura sarà obbligatoa visti anche gli spazi che le attività necessiteranno, e che dalle prime normativa sembra che saranno spazi importanti”.

Loredana Laureana, in seguito, ha portato all’attenzione le difficoltà che stanno vivendo le strutture ricettive e turistiche riguardo l’incertezza nei tempi di riapertura e, soprattutto nelle modalità: “Stiamo cercando di organizzarci per la sicurezza, la problematica maggiore è questa. Ad oggi non sappiamo le strutture come e quando potranno riaprire. Le misure emanate dall’Inail sono molto rigide e alcuni di noi rischiano di non riaprire”.

Il Sindaco ha poi parlato del turismo naturalistico ad Agropoli, dopo che Emanuel Ruocco è intervenuto sull’importanza della valorizzazione dell’area Trentova-Tresino: “Abbiamo fatto passi in avanti per Trentova-Tresino. Siamo pronti con una delibera per dei nuovi sentieri e si è già al lavoro per quelli vecchi. Si è trovata l’intesa con i proprietari dei terreni, e metteremo in campo delle discese a mare direttamente dai nostri percorsi. L’area sarà gestita con prenotazione per garantire una presenza controllata, avere altri luoghi in città oltre il mare aiuterebbe. Abbiamo richiamato le associazioni di giovani che hanno grande passione per quest’area e metteremo tutti insieme per lavorare in maniera coesa. E’ stato avviato anche il lavoro di certificazione dei sentieri, e ci siamo sentiti con Castellabate per il completamento della loro parte di sentiero”.