Agropoli: Verbali sezioni elettorali,Pesce: attendiamo le verifiche della Commissione elettorale centrale per decidere il da farsi.

Attualità Verbali  sezioni elettorali,Pesce: attendiamo le verifiche della Commissione elettorale centrale per decidere il da farsi.
  Condividi:  
1115 16/06/2022

Ha sollevato non poche preoccupazioni sulla regolarità del voto la verifica che dura da tre giorni da parte della Commissione elettorale centrale su incongruenze nei verbali di alcune sezioni elettorali. Sono in ballo alcune decine di voti che saranno determinanti nell’assegnazione del sedicesimo seggio tra Riccardo Milillo (Liberi e Forti) e Gerardo Santosuosso (Lista La Porta), entrambi in quota opposizione. Al momento non è in discussione la vittoria al primo turno di Roberto Mutalipassi sebbene cresca in città l’ansia per anomalie ravvisate anche in altre sezioni nel corso dello scrutinio. A chiarire in via ufficiale la sua posizione e quella del movimento civico Liberi e Forti è intervenuto proprio Raffaele Pesce con una nota: “Con riferimento agli articoli di stampa ed ai post sull’argomento, preciso di non aver depositato, ad oggi, alcun ricorso amministrativo né alcuna denuncia.
Le “enormi incongruenze”, riscontrate in tre sezioni, sono state rilevate dal presidente della commissione “Ufficio Centrale elettorale”, giudice togato.
L’ufficio esamina i verbali, non le schede elettorali.
Gli errori, per lo più in danno al sottoscritto, lasciano presumere ulteriori incongruità anche in altre sezioni al momento non riscontrate ufficialmente.
All’esito dei lavori della predetta commissione, senza alcun “pregiudizio” o preconcetto, si valuterà tutto quanto opportuno a difesa della libera rappresentanza democratica e della giustizia”.
Si attendono i prossimi sviluppi, di certo il ritardo nella proclamazione degli eletti ha anche rallentato la nomina della nuova giunta comunale che dovrà mettersi al lavoro per affrontare l’emergenza estiva, sempre che la situazione non si riveli più grave nel corso delle prossime verifiche.