Ads-Elysium-lunga

Salerno: Morte sul lavoro, la nota del lUGL

Cronaca
  Condividi:  
2879 16/12/2020

Occorre una maggiore cultura della sicurezza sul lavoro, più controlli e un’adeguata formazione del personale, soprattutto dove vengono svolte mansioni a rischio di infortuni. La vita è sacra e va tutelata, non è possibile assistere inermi a queste stragi silenziose”. Con queste parole l’Ugl ha espresso il suo cordoglio alla famiglia di Michele Santoriello, l’uomo di 47 anni.