Sfida accettata, la riesumazione delle foto su Facebook

ajaxmail.jpg

Pare che mesi scorsi sia nata in India per propagarsi poi nel Regno Unito la SFIDA ACCETTATA SU FACEBOOK per sensibilizzare sulla lotta ai tumori. In Italia si è trasformata in una condivisione nostalgica degli album di famiglia.

Si tratta dell’ultima catena di Sant’Antonio lanciata sul social: gli utenti postano foto “riesumate” dagli album della loro gioventù, chi dovesse mettere un like è invitato a fare lo stesso sulla propria pagina.

Non è chiaro come questo gioco possa aver avuto l’intento di aiutare la lotta contro il cancro, infatti non mancano le proteste di chi ritene questa operazione inutile poiché porta ad allontanarsi dal senso principale per mettersi in evidenza con i propri scatti.

Sembra che il significato della catena, in effetti, sia stato stravolto nel corso dei mesi, perdendo del tutto di vista il tema della solidarietà per chi lotta contro una malattia e diventando solo esaltazione di se stessi.

Una delle cose che mi sorprende è che la maggior parte delle testate giornalistiche nelle ultime ore, ma alcune già da tempo, riportano questa notizia come un tam tam senza nemmeno un commento che possa far riflettere.

Personalmente ho avuto la sorpresa di scoprire una foto di mia nonna in un gruppo familiare di mia cugina e questo antico ritratto familiare di circa cinquant’anni fa non lo avevo mai visto.

A prescindere dalla sensazione provata, mi interrogo sulla spettacolarizzazione del genere umano e della propria “piccola” storia che sempre si inserisce nello sfondo alla “Grande” Storia dell’umanità.

Senza voler esprimere le mie personali impressioni e dichiarando apertamente di aver accettato la sfida sul social e di essermi anche molto divertita, mi auguro che questo breve mio articolo possa far riflettere sul cambiamento (neutro) delle persone.

Maria Elena Esposito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...