Agropoli, finisce l’incubo auotvelox: rimosso il palo e l’apparecchiatura 

autovelox.jpg
Finisce l’incubo autovelox che era posizionato sulla Cilentana tra le uscite di Agropoli Nord e Agropoli Sud. Infatti solo pochi giorni fa alcuni operai hanno provveduto a rimuovere l’apparecchiatura compreso il palo sul quale era piazzato lo strumento per il rilevamento della velocità perchè breve era la distanza tra il palo e la strada, quindi ciò avrebbe potuto mettere a rischio l’incolumità degli automobilisti. Causa di tale rimozione la scadenza dell’autorizzazione da parte della Provincia rilasciata tre anni fa al comune di Agropoli. Per il momento dunque l’autovelox non verrà riattivato. In attesa però dei lavori di riadattamento dello stumento, anche in un punto diverso da quello che è stato finora, quale servizio wi-fi e ripristino dell’energia elettrica, a giorni potrebbe essere attivato in alternativa un nuovo autovelox del tipo Scout speed, ovvero un’apparecchiatura del tutto invisibile e imprevedibile di rilevamento della velocità montata su un’auto dei vigili urbani. Tale apparecchiatura oltre a rilevare infrazioni della velocità da parte di automobilisti indisciplinati, rende inutili tutti i dispositivi di cui oggi si valgono gli automobilisti (come navigatori satellitari e app su smartphone) in grado di fornire avviso preventivo della presenza degli autovelox e tutor. Lo Scout Sped è utile anche per rilevare la mancata copertura assicurativa e l’omessa revisione dell’auto.Inoltre grazie a un particolare sensore a infrarossi l’autovelox Scout Speed è in grado di effettuare le multe per eccesso di velocità anche di notte. Di norma, in questi casi, l’auto della polizia procede con i dispositivi luminosi a intermittenza accesi. Si tratta dunque di una sorta di auto sentinella che potrebbe essere piazzata sia sulla Cilentana che sulle strade dove maggiore è l’afflusso di veicoli e quindi più alto il rischio di incidenti stradali.L’obiettivo rimane l’esigenza di un costante controllo del traffico veicolare.

REDAZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...