Abatemarco, l’associazione M.A.W.U. scende in campo per il primo Memorial Marsilio Tarquini

 

22032017_associazione-massicelle_03.jpg
Si è svolto giovedì 17 agosto 2017, presso il campetto di Abatemarco, frazione del comune di Montano Antilia (SA), il triangolare di calcio del primo Memorial dedicato a Marsilio Tarquini.
Marsilio Tarquini era un giovane di Abatemarco, poco più che trentenne, laureato in ingegneria biomedica. Un anno e mezzo fa la triste scomparsa a causa di un neuroblastoma, una forma tumorale molto pericolosa.
M.A.W.U., acronimo di “Marsilio always with us”, è un’associazione senza fini di lucro, che sostiene la ricerca oncologica in Italia. L’associazione intraprende una serie di attività ed iniziative finalizzate alla raccolta di fondi da devolvere agli Istituti di ricerca, fondi a favore di persone affette da tumori rari.
L’associazione M.A.W.U. è stata presentata lo scorso marzo nel “Museo del gioco e del giocattolo povero” di Massicelle. L’acronimo M.A.W.U. è scritto su un origami a forma di farfalla, simbolo dell’associazione. Nella cultura giapponese le farfalle rappresentano le anime delle persone care e sono considerate simboli di gioia perché, dopo essere state per molto tempo nelle loro crisalidi, si trasformano in tutta la loro bellezza. Ed è con gioia che l’associazione vuole ricordare Marsilio Tarquini. Una “gioia di facciata”, la si manifesta ma nasconde una grande tristezza interiore. E’ sempre difficile trovare una giustificazione alla morte ed ancora più crudele trovare una spiegazione di fronte ad un giovane ragazzo che, sul suo cammino, ha incontrato un nemico così spietato da sopraffarlo.
L’associazione, composta da volontari, ha costruito al suo interno una rete di specialisti (medici, psicologi e psicoterapeutici, biologi nutrizionisti) che collabora per supportare il malato oncologico, che combatte la sua battaglia per la vita, e per sostenere la famiglia nel difficile compito di infondere forza e coraggio.
L’associazione M.A.W.U. scende in campo nel primo Memorial Marsilio Tarquini con un triangolare di calcio dove poter vivere lo sport come strumento di aggregazione e condivisione sociale e concedere un’occasione per far conoscere gli obiettivi e gli scopi che, concretamente, l’associazione stessa si prefigge di realizzare.
Presidente onorario dell’associazione M.A.W.U. la sorella di Marsilio, Antonella Tarquini che, in merito a questo primo Memorial afferma: “Questo evento, insieme a tanti altri, rappresenta uno dei modi per manifestare l’affetto che parenti, amici stretti e tutta la collettività, nutrono nei confronti di Marsilio”.
Anche il Sindaco di Montano Antilia, Alberto del Gaudio, ha espresso parole di affetto in ricordo del giovane ragazzo e ha rivolto un pensiero alla famiglia. “Per un ragazzo che muore, la famiglia, chi rimane, ha bisogno di attaccarsi a qualcosa e quindi quest’evento si inserisce in questo contesto, in questa logica”, queste la parole del Sindaco.
Giuseppe Del Gaudio, componente dell’associazione M.A.W.U., nonché organizzatore del Memorial, si dichiara contento di dedicare quest’evento a Marsilio, un ragazzo – che come lui stesso definisce – eccezionale, che è vissuto ad Abatemarco e che quel campetto ha avuto modo di vedere quotidianamente. Nel panorama delle attività intraprese dall’associazione, quest’evento vuole considerarsi uno dei tanti mattoncini – come lo stesso Del Gaudio precisa – finalizzati al raggiungimento del traguardo più importante: poter arrivare a considerare questi mali curabili, guaribili.
Il 17 agosto 2017 le squadre di calcio hanno giocato, si sono sfidate nelle partite dove al triplice fischio si vince o si perde.
Marsilio Tarquini ha combattuto la sua battaglia contro il male, ha giocato la sua partita della vita incontrando, però, un avversario che non ha gareggiato ad armi pari. Per Marsilio non c’è stato il triplice fischio perché la malattia ha deciso prepotentemente di interrompere il gioco e la sua voglia di giocare.

Norma De Martino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...