Castellabate, sgombero per inagibilità igienico-sanitario di un fabbricato nella frazione Santa Maria

 


La polizia municipale del comune di Castellabate unitamente al responsabile dell’Ufficio Tecnico arch. Adelio Nicoletta, ha effettuato un sopralluogo presso un fabbricato sito in via Via Colombo nella frazione di Santa Maria a seguito del quale è stata riscontrata la carenza assoluta dei requisiti di agibilità dei locali. Infatti il responsabile dell’ufficio tecnico ha valutato che sono da ritenersi inutilizzabili gli ambienti ubicati al piano terra dell’immobile, in quanto utilizzabili soltanto ad uso deposito. Si è ritenuto dunque necessario, a fini precauzionali per l’incolumità delle persone, dichiarare totalmente inagibile per motivi strutturali, impiantistici edi igienico sanitari il suddetto locale con il conseguente sgombero delle persone ivi presenti. Ciò per scongiurare qualsiasi rischio per la privata e pubblica incolumità dei cittadini. La proprietaria dell’immobile dunque è tenuta procedere per un intervento di ripristino dei locali in questione sulla scorta di perizia tecnica, rendendo inaccessibili gli stessi a chiunque compreso gli stessi proprietari.

REDAZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...