Donna Giovanna. L’ingannatrice di Salerno. In scena a Firenze la prima nazionale della commedia rivoluzionaria

Cattura

Una prima nazionale nel Salone Monumentale della storica e prestigiosa Biblioteca Marucelliana di Firenze, sabato 25 novembre 2017 alle ore 16.00.
In scena la Donna Giovanna, commedia in cinque atti del poeta, scrittore, giornalista e docente universitario Menotti Lerro.
Per la regia di Marco Paoli, calcheranno la scena: Sabrina Mallano, Massimiliano Boretti, Sara Margheri, Matteo Lucii, Sonia Benedetto, Lara Bianchi e Giulio Hasanaj. Le musiche a cura di Niccolò Chiaramonti. Organizzatrice e promotrice dell’evento Barbara Paparusso.
Donna Giovanna. L’ingannatrice di Salerno è un testo drammaturgico, edito nel 2015 dalla casa editrice Zona di Genova e pubblicato in versione multilingue (inglese, spagnolo e rumeno) nel 2016, e come libretto d’opera nel 2017.
Con questa commedia Lerro disegna nella mente dei lettori una diabolica ed originale figura femminile, una versione innovativa di uno dei più grandi miti della contemporaneità quale il Don Giovanni, inventato nel ‘600 dal monaco sivigliano Tirso de Molina. Ricordiamo tra l’altro che proprio a Siviglia, nella Biblioteca Pública Infanta Elena, si è tenuto un incontro ufficiale con i membri delle istituzioni culturali della provincia di Salerno per celebrare il passaggio epocale di genere e l’incontro simbolico delle due città: Siviglia-Salerno.
La protagonista è una donna che scopre le sue pulsioni omosessuali e dunque inizia a sedurre altre donne. Quello dell’autore salernitano è un personaggio ibrido in grado di adeguarsi ai mutamenti del tempo, sfidare la società, rompere gli schemi convenzionali ridimensionando l’universo maschile.
Un nuovo ed importante tassello arricchisce la brillante carriera letteraria del poeta cilentano.
Sperimentale e poliedrico investe anche il teatro del suo genio creativo.

Norma De Martino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...