BCC di Buccino e BCC dei Comuni Cilentani comunicano l’avvio di un progetto di fusione

Stampa
I Consigli di Amministrazione delle BCC di  Buccino e dei Comuni Cilentani hanno
deliberato l’avvio di un progetto di
fusione. L’operazione si inserisce in un quadro  strategico di sviluppo territoriale a
supporto delle Comunità di appartenenza.  I profili gestionali della nuova Banca
evidenziano numerose potenzialità in  termini di rafforzamento strutturale,
organizzativo e patrimoniale. Obiettivo dell’intero progetto è il
raggiungimento di maggiori economie di  scala, razionalizzazione ed
efficientamento, innovazione della rete distributiva, nel rispetto dei principi di
mutualismo e prossimità tipici del  modello di servizio delle banche
cooperative. In sintesi, la nascente BCC sarà una delle
più solide nel panorama regionale e non
solo:
• oltre 66 milioni di euro di patrimonio
• CET1 pari al 24%
• 805 milioni di euro di montante
• 140 dipendenti
• circa 6.000 Soci
• oltre 33.000 clienti
• 20 filiali
• 69 comuni di competenza.

C.S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...