I PRIMI 20 ANNI DELLA BORSA MEDITERRANEA DEL TURISMO ARCHEOLOGICO ARCHEOLOGICO DI PAESTUM

Schermata-BMTA2017
Dal 26 al 29 ottobre 2017 nell’area archeologica della città antica di Paestum si svolgerà la XX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico: l’area adiacente al Tempio di Cerere (Salone Espositivo, Laboratori di Archeologia Sperimentale, ArcheoIncontri, ArcheoVirtual), il Museo Archeologico Nazionale (Conferenze e Workshop con i buyers esteri) e la Basilica Paleocristiana (Conferenze, Premi, ArcheoLavoro, Incontri con i Protagonisti) saranno le suggestive location dell’evento, che accoglie visitatori , enti, professionisti del settore provenienti da ogni parte del mondo . Sede dell’unico Salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico e di ArcheoVirtual, l’innovativa mostra internazionale di tecnologie multimediali, interattive e virtuali; luogo di approfondimento di temi dedicati al turismo culturale ; occasione di incontro per gli addetti ai lavori, per gli operatori turistici e culturali, per i viaggiatori, per gli appassionati; opportunità di business nella splendida cornice del Museo Archeologico con il Workshop tra la domanda estera e offerta del turismo . Numerose le sezioni speciali: ArcheoIncontri per conferenze stampa e presentazioni di progetti culturali ; ArcheoLavoro orientamento post diploma e post laurea con presentazione dell’offerta formativa ; ArcheoStartUp in cui si presentano nuove imprese culturali e progetti innovativi ; ArcheoTeatro che prevede spettacoli e workshop di orientamento e formazione teatrale; Incontri con importanti archeologi e i noti divulgatori della TV; dal 2015 è stato istituito l’International Archaeological Discovery Award “Khaled al-Asaad”, il Premio alla scoperta archeologica dell’anno intitolato all’archeologo di Palmira che ha pagato con la vita la difesa del patrimonio; laboratori di Archeologia sperimentale per la divulgazione delle tecniche utilizzate nell’antichità per realizzare i manufatti ; Premio “A. Fiammenghi” per la migliore tesi di laurea sul turismo archeologico; Premio “Paestum Archeologia” assegnato a coloro che contribuiscono alla valorizzazione del patrimonio culturale; visite guidate per giornalisti e visitatori. Egitto, Marocco, Tunisia, Siria, Francia, Algeria, Grecia, Libia, Perù, Portogallo, Cambogia, Turchia, Armenia, Venezuela, Azerbaigian, India sono stati negli anni i Paesi Ospiti e sono stati portatori di conoscenze e valori culturali che hanno arrichito la splendida cornice di Paestum . La Borsa e Archeo collaborano , per l’assegnazione dei premi , con le riviste media partner internazionali Antike Welt (Germania), Archéologie Suisse (Svizzera), Current Archaeology (Regno Unito), Dossiers d’Archéologie (Francia) , aumentando la valenza internazionale della manifestazione .
Tutto questo viene svolto , ormai da 20 anni , per favorire lo sviluppo e la promozione del turismo culturale , autentico patrimonio del nostro paese .

PROGRAMMA 20° BORSA MERDITERRANEA DEL TURISMO ARCHEOLOGICO
La Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico si svolgerà nella splendida cornice di Paestum dal 26 al 29 Ottobre . Nell’arco di questi giorni molti saranno gli eventi e le occasioni di avvicinarsi al mondo del turismo culturale .
Il programma dei vari giorni è :
Giovedì 26 Ottobre
Basilica Paleocristiana ore 10.00 – 12.00 : Conferenza di apertura e consegna del Premio “Paestum Archeologia”
Sala Cerere ore 11.00 – 13.30 : Patrimonio culturale ed innovazione a cura del Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi di Salerno
Sala Didattica Museo Archeologico ore 11.00 – 13.00 : La promozione del turismo culturale : istituzioni, enti , mass media a confronto .Masterclass a cura dell’Università Telematica Pegaso
Sala Velia ore 11.30 – 13.00 : Giovani e valorizzazione dei BB.CC.: Il sito archeologico della SS. Trinità di Ravello a cura del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali – Ravello
Parco Archeologico Tempio di Nettuno ore 12.00 – 13.00 : La Borsa incontra i sindaci e le scuole . Il patrimonio culturale quale identità e memoria storica dei popoli
Parco Archeologico Tempio di Nettuno ore 13.00 – 13.30 : Rappresentazione teatrale : “ARIANNA O IL LABIRINTO ROVESCIATO” a cura del Liceo Statale Regina Margherita di Salerno
Museo Archeologico ore 13.00 – 15.00 : Incontro del “LABORATORIO SOCIAL DELLE REGIONI” del consiglio federale dell’ENIT a cura dell’ENIT Agenzia Nazionale del Turismo
Sala Velia ore 13.00 – 14.30 : Archeologia dell’Etruria meridionale a cura dell’Agenzia Regionale del Turismo – Regione Lazio
Sala Didattica Museo Archeologico ore 13.00 – 14.00 : WORKSHOP ARCHEOTEATRO “L’impronta”, teatro e archeologia, connubio perfetto di suggestioni e poesia.Storia della realizzazione di uno spettacolo teatrale suggerito dall’eredità “ereditata”, immaginato, scritto e diretto per la valorizzazione dei Beni Archeologici.
Sala Cerere ore 13.30 – 15.00 : Presentazione del progetto “I TESORI NASCOSTI DELLA CAMPANIA” a cura della Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale MIUR
Sala Didattica Museo Archeologico ore 14.00 – 17.00 : Incontro dei direttori dei poli museali a cura della Direzione Generale Musei MiBACT
Sala Velia ore 14.30 – 16.00 : Tecnologicamente antichi : Un percorso di valorizzazione del patrimonio archeologico di San Gimignano e Volterra . IL caso di studio della villa DI Aiano Torraccia di Chiusi a cura del Comune di San Gimignano e del Comune di Volterra nell’ambito del Progetto Interregionale In.Itinere
Basilica Paleocristiana ore 15.00 – 19.00 : I comuni e i siti archeologici :Infrastrutture , gestone e promozione a cura di ANCI Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e MiBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Museo Archeologico ore 15.00 – 17.00 : Seduta pubblica della commissione congiunta degli assessori al turismo e degli assessori ai beni e alle attività culturali della conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
Sala Cerere ore 15.00 – 18.00 : Città greche e città etrusche : Due modelli a confronto a cura di ANGT Associazioni Nazionali Guide Turistiche
Sala Velia ore 16.00 – 17.30 : Il patrimonio archeologico dell’isola di Ischia tra passato e futuro . La memoria storica architetto del domani
Museo Archeologico ore 17.00 – 18.00 : I percorsi dell’anima della Regione Campania Ee il cammino di Santiago de Compostela a cura della Regione Campania
Museo Archeologico ore 18.00 – 19.00 : Presentazione del progetto SUD. Il patrimonio culturale fonte di produttività e di sviluppo del turismo sostenibile evento organizzato a Paestum il 24-25 novembre 2017 dal LIONS CLUBS INTERNATIONAL – DISTRETTO 108YA
Sala Velia ore 18.00 – 19.30 : Dialoghi sull’archeologia della Magna GRECIA e del Mediterraneo : Bilancio dei primi due anni a cura di Fondazione Paestum – Onlus
Venerdì 27 Ottobre
Basilica Paleocristiana ore 9.30 – 10.30 : PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA FORMATIVA a cura delle Università presenti nel Salone Espositivo
Museo Archeologico ore 10.00 – 11.30 : RICERCA, MUSEI E PUBBLICO: QUALE RAPPORTO? a cura del Comitato Scientifico di “Argonautika”, collana di studi del Parco Archeologico di Paestum
Sala Cerere ore 10.00 – 11.30 : ARCHEOLOGIA IN SICILIA 3.0 a cura dell’Assessorato regionale Beni culturali e Identità siciliana della Regione siciliana
Sala Velia ore 10.00 – 11.30 : COMACCHIO: IL MUSEO DELTA ANTICO TRA PASSATO E FUTURO. ARCHEOLOGIA E PAESAGGIO PER UN PROGETTO DI SVILUPPO TERRITORIALE a cura del Museo Delta Antico del Comune di Comacchio
Basilica Paleocristiana ore 10.30 – 10.45 : PREMIO “ANTONELLA FIAMMENGHI” :Il Premio, istituito nel 2007 nel ricordo di Antonella Fiammenghi Direttore del Parco Archeologico di Velia, vuole essere una testimonianza per quanti divulgano il turismo archeologico e la Borsa attraverso l’impegno universitario
Basilica Paleocristiana ore 10.45 – 11.30 : “L’ITALIA DELL’ARTE VENDUTA”, PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI FABIO ISMAN ED. IL MULINO
Sala Didattica Museo Archeologico ore 11.00 – 13.00 : FOCUS SULLE PROFESSIONI. LA FILIERA DEL TURISMO CULTURALE: IL CASO PAESTUM .Masterclass a cura dell’Università Telematica Pegaso
Basilica Paleocristiana ore 11.30 – 12.15 : PRESENTAZIONE DELL’ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE 2018
Museo Archeologico ore 11.30 – 14.00 : IL VIAGGIO DI ENEA. LA FARNESINA E LA RICERCA ARCHEOLOGICA NEL MEDITERRANEO a cura della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Sala Cerere ore 11.30 – 13.00 :LONGOBARDI: UN POPOLO CHE CAMBIA LA STORIA a cura del MANN Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Sala Velia ore 11.30 – 13.00 : HISTORICAL BACKGROUND OF ANCIENT SMYRNA a cura della Camera di Commercio di Izmir, Turchia
Basilica Paleocristiana ore 12.15 – 13.00 : INCONTRI CON I PROTAGONISTI: MONCEF BEN MOUSSA
Basilica Paleocristiana ore 13.00 – 14.15 : INCONTRI CON I PROTAGONISTI: SYUSY BLADY E “LA SIGNORA MATILDE. GOSSIP DAL MEDIOEVO”
Sala Cerere ore 13.00 – 15.00 : IL MESTIERE DELL’ARCHEOLOGO NELL’ERA DIGITALE a cura di AIAC Associazione Internazionale di Archeologia Classica e Unione Internazionale degli Istituti di Archeologia, Storia e Storia dell’Arte in Roma
Sala Velia ore 13.00 – 14.30 . ARCHEOLOGIA ROMANA: LUNGO IL BASOLATO DELLA VIA APPIA REGINA VIARUM a cura dell’Agenzia Regionale del Turismo – Regione Lazio
Sala Didattica Museo Archeologico ore 13.00 – 14.00 : WORKSHOP ARCHEOTEATRO .“Attori del tempo”, elementi di dizione, educazione vocale e di recitazione.
Museo Archeologico ore 14.00 – 16.30 : LE COMPETENZE DELLA DG EDUCAZIONE E RICERCA DEL MIBACT.La ricerca nell’archeologia subacquea, la rete delle vie consolari, i recenti protocolli di intesa, le opportunità di finanziamento, l’apporto ai Caschi Blu della Cultura, le relazioni internazionali a cura della Direzione Generale Educazione e Ricerca MiBACT
Basilica Paleocristiana ore 14.15 – 15.00 : INCONTRO DELL’ASSESSORE ALLO SVILUPPO E ALLA PROMOZIONE DEL TURISMO DELLA REGIONE CAMPANIA CORRADO MATERA CON LA STAMPA ACCREDITATA
Sala Velia ore 14.30 – 16.00 : DA EXPERIENCE ETRURIA AL DISTRETTO TURISTICO DELL’ETRURIA MERIDIONALE: IL PERCORSO DELLE ISTITUZIONI E LE OPPORTUNITÀ TURISTICHE ED ECONOMICHE a cura delle Regioni Lazio, Toscana, Umbria nell’ambito del Progetto Interregionale In.Itinere
Basilica Paleocristiana ore 15.00 – 17.00 : SPECIAL DIALOGUE ON SUSTAINABLE TOURISM FOR DEVELOPMENT IN WORLD ARCHAEOLOGICAL SITES a cura dell’Unwto nell’ambito dell’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile indetto dall’Onu
Sala Cerere ore 15.00 – 16.30 .LA CALABRIA: MUSEI, PARCHI ARCHEOLOGICI E TURISMO a cura della Regione Calabria
Sala Didattica Museo Archeologico ore 15.00 – 17.00 : INCONTRO CON BLASTNESS: LE OPPORTUNITA’ DEL DIGITALE E DELL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA PER AUMENTARE LE VENDITE E I FLUSSI TURISTICI
Sala Velia ore 16.00 – 19.00 : LE CAVERNE DEGLI ANTENATI: TURISMO E GROTTE PREISTORICHE ITALIANE a cura dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria
Museo Archeologico ore 16.30 – 19.00 .PRESENTAZIONE DEL PROGETTO “SISTEMA UNESCO” PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO MATERIALE E IMMATERIALE a cura della Direzione Generale per le politiche culturali e il turismo della Regione Campania
Basilica Paleocristiana ore 17.00 – 19.00 : CONFERENZA “IL DIALOGO INTERCULTURALE VALORE UNIVERSALE DELLE IDENTITÀ E DEL PATRIMONIO CULTURALE #pernondimenticare il Museo del Bardo, 18 marzo 2015 e #unite4heritage for Palmyra”
Sala Cerere ore 17.00 – 18.30 : STORYTELLING DIGITALE: PROSPETTIVE E NUOVE OPPORTUNITÀ PER RACCONTARE L’ARCHEOLOGIA a cura dell’Associazione Italiana Travel Blogger
Sala Cerere ore 18.30 – 19.30 : PATRIMONIO NELLA RETE. DA ROMARCHÉ IN APP A FORMA URBIS INTERNATIONAL: LE ATTIVITÀ DELLA FONDAZIONE DIÀ CULTURA TRA MUSEI, TECNOLOGIE E GLOBALITÀ a cura di Fondazione Dià Cultura
Museo Archeologico ore 19.00 – 20.30 : LA STORIA DEL 1° CONSORZIO DELLE PROLOCO DEL CILENTO: 40 ANNI DI IMPEGNO PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO
Basilica Paleocristiana ore 20.30 – 22.30 : INTERNATIONAL ARCHAEOLOGICAL DISCOVERY AWARD “KHALED AL-ASAAD” .Il Premio è dedicato alle scoperte più significative dell’anno candidate dai direttori delle testate archeologiche internazionali (Antike Welt – Germania, Archeo – Italia, as. Archäologie der Schweiz – Svizzera, Current Archaeology – Regno Unito, Dossiers d’Archéologie – Francia) ed è intitolato all’archeologo di Palmira, che ha pagato con la vita la difesa del patrimonio culturale.
SABATO 28 OTTOBRE
Basilica Paleocristiana ore 9.30 – 11.00 : PRESENTAZIONE DELLE FIGURE PROFESSIONALI
Museo Archeologico ore 10.00 – 13.30 : LA COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA NEL PATRIMONIO CULTURALE: LA REGIONE CAMPANIA PER UN PONTE NEL MEDITERRANEO a cura della Regione Campania e della Borsa
Sala Cerere ore 10.00 – 14.00 : LE VIE LONGOBARDE D’EUROPA – LONGOBARD WAYS ACROSS EUROPE . Costituenda ATS Principati Longobardi del Sud – Itinerari storico-turistici e culturali a cura dei Gruppi Archeologici d’Italia
Sala Velia ore 10.00 – 11.30 : LIVING THEATRE: IL PARCO ARCHEOLOGICO COME CUORE PULSANTE DEL TERRITORIO a cura del Parco Archeologico Naxos Taormina
Basilica Paleocristiana ore 11.00 – 13.00 : RICERCA, TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE SOMMERSO MEDITERRANEO in collaborazione con la Soprintendenza del Mare Regione Siciliana
Sala Velia ore 11.30 – 14.00 : ARCHEOLOGIA SOTTERRANEA a cura dell’Agenzia Regionale del Turismo – Regione Lazio
Basilica Paleocristiana ore 13.00 – 13.30 :PRESENTAZIONE DEL LIBRO “VIAGGIO NELLA GRECIA ANTICA DA ORIENTE A OCCIDENTE” DI CARLO RUTA E SEBASTIANO TUSA, EDIZIONI DI STORIA E STUDI SOCIALI
Sala Didattica Museo Archeologico ore 13.00 – 14.00 : WORKSHOP ARCHEOTEATRO“Ritrova-menti”, “scavare” nella storia dell’essere per ritrovare “menti pensanti”, per lasciare testimonianze di umanità nella storia attraverso il teatro
Basilica Paleocristiana ore 13.30 – 15.30 : ARCHEOSTARTUP: PRESENTAZIONE DI NUOVE IMPRESE CULTURALI E PROGETTI INNOVATIVI
Museo Archeologico ore 13.30 – 15.00 : SVILUPPO SOSTENIBILE E PARTECIPAZIONE DEI TERRITORI: GIOVANI, CULTURA ED INNOVAZIONE IN CAMPANIA a cura del Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO (Campania)
Sala Cerere ore 14.00 – 16.30 : IL CONTRIBUTO DEI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI ALLA GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI PARCHI E DELLE AREE NATURALI PROTETTE a cura di ANA Associazione Nazionale Archeologi in collaborazione con Confprofessioni
Sala Velia ore 14.00 – 15.00 : L’ARCHEOLOGIA A SUD DI ROMA. DAI COLLI ALBANI ALLA CIOCIARIA a cura dell’Agenzia Regionale del Turismo – Regione Lazio
Museo Archeologico ore 15.00 – 18.00 : WORKSHOP ARCHEOVIRTUAL “ARCHEOLOGIA E TURISMO CULTURALE IN GIOCO” in collaborazione con CNR ITABC Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali
Sala Velia ore 15.00 – 15.45 : VALORIZZAZIONE DI UNA COMUNITÀ IN UN TERRITORIO RICCO DI GRANDI E PICCOLE MERAVIGLIE a cura di Archeoclub d’Italia
Basilica Paleocristiana ore 15.30 – 16.15 : INCONTRI CON I PROTAGONISTI
Sala Velia ore 15.45 – 16.30 : L’HERAION ALLA FOCE DEL SELE: PER LA DEFINIZIONE DI UN SANTUARIO DI FRONTIERA a cura di Archeoclub d’Italia
Basilica Paleocristiana ore 16.15 – 17.00 : POMPEI INCONTRA PETRA
Sala Cerere ore 16.30 – 17.15 : LE VIE DEL MEDITERRANEO: DALLA STATIO DI TRES TABERNAE AL PORTO DI TERRACINA
Sala Velia ore 16.30 – 18.00 : TURISMO ESPERIENZIALE DEI CAMMINI E DELLE VIE DI PELLEGRINAGGIO IN EMILIA ROMAGNA a cura della Regione Emilia Romagna
Basilica Paleocristiana ore 17.00 – 17.45 : MOSTRI ANTICHI E MODERNI: I CATTIVI DEL MITO DA MEDUSA A VOLDEMORT a cura del Centro per l’Archeologia Pubblica “Archeostorie”
Basilica Paleocristiana ore 17.45 – 19.00 : INCONTRO CON I DIRETTORI DEI MUSEI ARCHEOLOGICI DEL SUD ITALIA
Museo Archeologico ore 18.00 – 19.30 : PAESTUM, SALERNO, IL PARCO NAZIONALE DEL CILENTO, VALLO DI DIANO E ALBURNI E LA REGIONE CAMPANIA INCONTRANO I BUYERS ESTERI
Sala Velia ore 18.00 – 19.30 : ARCHEOLOGIA PROFESSIONALE. ISTRUZIONI PER L’USO a cura di CIA Confederazione Italiana Archeologi
Sala Didattica Museo Archeologico ore 18.00 – 19.30 : IL LAVORO DI LEGAMBIENTE NELLE AREE ARCHEOLOGICHE CAMPANE: ESPERIENZE E PROGETTI a cura di Legambiente Campania
DOMENICA 29 OTTOBRE
Museo Archeologico ore 9.30 – 11.00 : PRESENTAZIONE DELLA STRATEGIA 2014 – 2020 “I BORGHI DELLA DIETA MEDITERRANEA” a cura di GAL Cilento Regeneratio
Sala Velia ore 10.00 – 10.45 : CEFALÙ, UN ITINERARIO ARCHEOLOGICO TRA STORIA E MITO a cura di Archeoclub d’Italia
Sala Velia ore 10.45 – 11.30 : MODICA CITTÀ UNESCO: L’ERACLE, L’ARCHEOLOGIA, IL MUSEO, IL BAROCCO E IL CIOCCOLATO a cura di Archeoclub d’Italia
Museo Archeologico ore 11.00 – 13.30 : CONFERENZA “LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE, LA DIFESA DELL’ARTE E IL RUOLO DELL’INTELLIGENCE”
Sala Didattica Museo Archeologico ore 11.00 – 12.00 : WORKSHOP ARCHEOTEATRO .“Tracce, radici e futuro”, tecniche di scrittura drammaturgica e di regia per tradurre la storia in uno spettacolo. Studio dei codici di comunicazione, la semiotica teatrale, la musica, i costumi, il disegno luci, la diffusione mediatica.
Sala Velia ore 11.30 – 13.30 :PAESAGGIO RURALE, AGRICOLTURA E TURISMO SOSTENIBILE NEI BENI DEL FAI ED ESPERIENZE DI BUONE PRATICHE a cura del FAI Campania
Sala Cerere ore 12.00 – 13.30 : IL MELOGRANO NELL’ANTICA PAESTUM e consegna del Premio “Il melograno di Paestum 2017”
Questo è il calendario degli eventi del XX anno della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, sicuramente molto vario e in grado di poter rispondere alle esigenze di enti, professionisti del settore, università , istituti di ricerca, viaggiatori e curiosi.
GIUSEPPE MANZO

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...