Capaccio Paestum, problema scarti delle bufale: richiesto un tavolo tecnico

2017-10-24-14-55-00--1741250728
Il Presidente Pmi Salerno del Comparto  dei Comuni che racchiude Capaccio-Paestum , Contursi Terme , Oliveto Citro ed Agropoli chiede con urgenza un tavolo tecnico insieme all’amministrazione Comunale ed agli imprenditori e tutte le persone direttamente ed indirettamente interessate per discutere un grande problema che riguarda in modo particolare Capaccio. Secondo la referente delle piccole e medie imprese , non ci può  essere sviluppo per il territorio , sia esso industriale, Agricolo , Turistico ed Economico in generale senza la risoluzione del problema annoso degli scarti delle Bufale e del siero del latte , infatti oramai i terreni non riescono ad assorbire più  tali scarti , portandoli direttamente nelle falde acquifere che arrivano ad inquinare in alcuni periodi anche il mare per il tramite anche del fiume Sele in particolare.
Per anni si sono presentati progetti solo mediatici senza arrivare a soluzioni concrete, il sindacato PMI Salerno mette a completa disposizione la sua struttura anche di Finanza Europea per cercare di risolvere al meglio il problema è dare così  il via allo sviluppo che Capaccio e gli altri Comuni limitrofi meritano, attirando anche investitore in previsione anche dell’ampliamento della pista dell’aeroporto  Costa D’Amalfi . Il Sindacato inoltre in questi mesi sta aiutando tante imprese ad ottenere risorse finanziarie agevolate per aumentare il numero dei nuovi insediamenti imprenditoriali o ad ampliare quelli esistenti sul territorio, questo problema è  sentito pure nei comuni limitrofi.
C.S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...