UN ALTRO COMUNE CILENTANO PUNTA SUI PRODOTTI BIO NELLA MENSA SCOLASTICA

prodotti-bio-richiesta

Cannalonga, l’alimentazione della mansa scolastica punta al bio

Attivare un progetto di mensa biologica “metro zero” nel Plesso scolastico di Cannalonga (SA) per l’anno scolastico 2017/2018, è questa l’idea discussa ed approvata durante la seduta di Giunta Comunale guidata dal Sindaco del paese cilentano, il Dr. Carmine Laurito.

L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella crescita e nello sviluppo del bambino con l’introduzione dei nutrienti che deve differenziarsi secondo lo specifico fabbisogno energetico.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità dedica particolare attenzione alle scelte alimentari sane nei bambini e negli adolescenti.

Una corretta ed equilibrata alimentazione, già dalla prima infanzia, si configura come la chiave del benessere e del rafforzamento delle facoltà cognitive del bambino. Strumento determinante per la diminuzione del rischio d’insorgenza di patologie che pregiudicano la qualità della vita.

La scelta dei prodotti definisce la nostra nutrizione e la nostra alimentazione.

Sono molti gli studi scientifici che dimostrano la superiorità dei contenuti nutrizionali dei prodotti bio rispetto ai prodotti ottenuti con metodi convenzionali.

Una valida motivazione che ha spinto l’amministrazione comunale a puntare sul pasto biologico nella mensa scolastica.

Il Comune di  Cannalonga, con Delibera C.C n. 14/2017, ha già aderito al Bio Distretto Cilento, associazione di agricoltori ed enti territoriali, operanti nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, che punta ad uno sviluppo del territorio cilentano fondato sul modello biologico.

Come si precisa nella Delibera di G.C. n.81 del 31/10/2017, con la realizzazione del progetto mensa biologica “metro zero”, s’intende garantire alcuni obiettivi minimi per il pasto servito agli alunni: l’utilizzo, ove possibile, di stoviglie durevoli, controlli scadenzati da parte dell’ARPAC e/o ASL sull’acqua erogata dai rubinetti della mensa, la creazione di un menù con prodotti stagionali, naturali e privi di additivi, concordato con l’Asl SA ed articolato su quattro settimane, più una settimana jolly e l’inserimento, una volta al mese, di un piatto tipico della tradizione culinaria locale.

Diverse sono le ditte che hanno presentato dei preventivi a “km0” e che si candidano ad affiancare l’amministrazione comunale nella realizzazione del progetto, fornendo i prodotti adeguati.

Nel testo della Delibera si specificano, inoltre, le diverse iniziative finalizzate a completare il percorso bio: progetto orto mensa, nel giardino retrostante il Plesso scolastico di Cannalonga verrà realizzato un orto dove coltivare e, successivamente, poter raccogliere e mangiare prodotti genuini, di stagione e dove “i bambini osserveranno e avranno l’opportunità di partecipare attivamente alla coltivazione ma soprattutto potranno rendersi conto di come gli spinaci, i broccoli e gli altri ortaggi che generalmente vedono sugli scaffali del supermercato non appaiono magicamente dal nulla ma sono attaccati ad una pianta e sono il frutto di una lenta evoluzione e crescita”; progetto mensa/casa, i genitori potranno conferire prodotti locali ottenendo una sconto sulla quota di iscrizione per ogni alunno fruitore del servizio, settimana dieta mediterranea, gli esperti del settore organizzeranno degli incontri per sottolineare i benefici della dieta mediterranea.

Questo progetto acquisterà agli occhi del bambino un duplice significato: nutrizionale, perché una sana alimentazione è motivo di benessere ed educativo, perché insegna il valore ed il rispetto della natura.

Norma De Martino

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...