PRESENZA DI RATTI IN CITTA’ : INTERVIENE L’AMMINISTRAZIONE

Topi-in-pieno-centro-citta-a-Rivarolo-59140364d48f61

È un dato di comune esperienza che la presenza di ratti e topi si sia radicata nei centri urbani e la loro proliferazione può essere dovuta a molteplici fattori, tra cui la forte diminuzione dei predatori naturali o lo stato di abbandono di terreni lasciati incolti o il progressivo miglioramento delle condizioni di vita che comporta un aumento dei consumi e quindi degli sprechi e dei rifiuti.

Sul territorio dei comuni di competenza, il servizio di derattizzazione è effettuato in via ordinaria con cadenza quasi mensile dall’Asl Salerno avvalendosi di imprese specializzate. Nel corso dell’anno 2017 tale attività è stata effettuata dalla ditta Uniced dell’Associazione Temporanea di Imprese tra la Tineos S.r.l., la Uniced S.r.l. e la Eurochimica S.r.l.

Nel territorio del Comune di Vallo della Lucania gli interventi ordinari di derattizzazione compresi nella programmazione dell’Asl sono stati effettuati, come risulta agli atti del Comune, nelle seguenti date:

  • 01.2017
  • 02.2017
  • 03.2017
  • 04.2017
  • 05.2017
  • 07.2017
  • 09.2017
  • 11.2017

Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Salerno ha comunicato in data 08/11/2017 gli ulteriori interventi programmati che saranno effettuati nelle seguenti date:

  • 12.2017
  • 01.2018
  • 02.2018

A ciò si aggiunga che il Comune di Vallo della Lucania, tramite l’impresa specializzata Sanab, ha attuato sul proprio territorio n. 3 ulteriori interventi straordinari di derattizzazione concentrati principalmente nei punti sensibili nelle vicinanze dei plessi scolastici nelle seguenti date:

  • 08.2017
  • 09.2017
  • 10.2017

Pertanto, è da ritenere che Comune ed Asl abbiano attuato sul territorio comunale di competenza un programma di derattizzazione attuato ad intervalli regolari che induce ad escludere, salvo più approfondite valutazioni da effettuare di concerto con i responsabili dell’Azienda, la presenza di rischi immediati di natura igienico – sanitaria.

Il video – notizia che ritrae un solo ratto intento a mangiucchiare un residuo di cibo sul marciapiede di via A. Pinto, non intimorito dalla presenza di passanti, se da un lato, non impensierisce più di tanto alla luce della regolarità degli interventi di sanificazione in corso, dall’altro lascia un attimo perplessi, facendo pensare ad una sorta di montatura e di strumentalizzazione da parte dei soliti detrattori dell’Amministrazione in carica.

Questa riflessione a voce alta non sta a significare che l’Amministrazione intenda sottovalutare o allentare l’attenzione sul problema della presenza di topi e ratti nei centri abitati della Città di Vallo della Lucania.

La vigilanza sarà invece mantenuta sempre alta e si provvederà a chiedere all’ASL un attento monitoraggio sulla reale efficacia del programma in corso di attuazione in modo da individuare, se necessario, possibili correttivi, eventuali soluzioni alternative che diano garanzia di più duraturo successo nella lotta biologica al proliferare di tali fastidiose specie animali ed anche di valutare l’esecuzione di un ulteriore intervento straordinario, in modo da scongiurare qualsiasi tipo di rischio per la salute umana, che, al momento, comunque, non sembra sussistere, anche considerando che non sono stati portati all’attenzione dell’amministrazione elementi indicativi di un aumento delle malattie virali, batteriche, micotiche ed ectoparassitarie  comunemente diffuse da questo tipo di roditori.

COMUNICATO STAMPA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...