Agropoli, la Direzione Didattica 1° Circolo di Agropoli presenta le magiche “Landolfine”

locandina primo circolo
Giovedì 21 dicembre 2017, alle ore 17.00, nei locali della Scuola Primaria G. Landolfi si terrà la manifestazione conclusiva del progetto di cittadinanza attiva “Magia di bambole: io costruisco … tu impari meglio!”.
L’iniziativa nasce dall’idea originale dei docenti delle classi quinte del plesso Landolfi: realizzare, insieme con gli alunni, bambole di stoffa da vendere nel corso delle attività natalizie programmate dalla scuola e destinare il ricavato ad un progetto di grande valore culturale.
Il ricavato, infatti, diventerà un “dono prezioso” che gli alunni delle classi quinte lasceranno in eredità ai nuovi alunni delle classi prime dell’a.s. 2018.19: l’obiettivo è di acquistare arredi moderni ed innovativi per allestire un’aula secondo il modello nordeuropeo e sperimentare modi nuovi di fare scuola.
Le bambole realizzate sono l’una diversa dall’altra, curate in ogni singolo dettaglio dalle mani laboriose ed ingegnose di alunni, insegnanti e genitori.
E proprio grazie alla collaborazione fattiva dei genitori è stato possibile realizzare un numero significativo di bambole straordinarie che docenti e bambini hanno voluto battezzare col nome di “Landolfine”.
Hanno aderito all’iniziativa gli artisti locali Antonio Guida, Gregorio Marchio, Erminio Ariano, che hanno donato alla scuola le loro opere affinchè vengano messe in vendita e possano, così, contribuire alla realizzazione di questa idea.
Saranno presenti alla manifestazione Il Sindaco Adamo Coppola e l’amministrazione comunale che ha condiviso l’idea progettuale sostenendola con il patrocinio morale ed economico. Le insegnanti e i bambini hanno realizzato delle bambole dedicate destinate proprio al Sindaco e agli Assessori della Giunta comunale.
Allieterà la manifestazione del 21 dicembre un duo d’eccezione: Arianna Pomposelli, maestra di danza e coreografa e Sabrina Di Marco, maestra di canto e musicista, autrici, tra l’altro,di un breve ma intenso Presepe Vivente in scena, in questi giorni, presso l’Agriturismo “Il Lamione”.
Grazie al lavoro straordinario degli insegnanti delle classi quinte, gli alunni hanno vissuto un’esperienza formativa unica di educazione alla convivenza civile, potenziando il sentimento di appartenenza ad una comunità e maturando atteggiamenti consapevoli, responsabili e solidali.

C.S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...