“A NATALE REGALIAMOCI IL NOSTRO PAESE”: PARTE L’INIZIATIVA PROMOSSA DAL COMUNE DI ALTAVILLA SILENTINA

IMG-20171219-WA0099

 

Ad Altavilla Silentina parte l’iniziativa “A Natale regaliamoci il nostro Paese” volta a promuovere tipicità, talenti e bellezze che il territorio offre, invitando la cittadinanza – e tutti coloro che vogliono farvi visita – a riscoprire le peculiarità di un territorio che tanto ha da offrire. Il principio cardine è valorizzare ciò che si ha attraverso una valente sinergia tra gli attori locali, rendersi tutti operativi per la crescita del proprio territorio anziché rimuginare su ciò che potrebbe essere. E’ solo attraverso una fattiva collaborazione e una valida rete territoriale che i territori progrediscono.

Tante saranno le iniziative in programma: dal teatro alla musica, dalle tematiche sociali ai momenti ludici per i più piccini, dalla riscoperta delle bellezze del territorio alla valorizzazione delle tradizioni locali. Si parte dal 23 dicembre sino al 20 gennaio con una carrellata di eventi tutti offerti alla cittadinanza a titolo gratuito.

L’iniziativa fortemente voluta dall’intera Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Antonio Marra e promossa dalla Consigliera Delegata alla Cultura, Katja Taurone, vuole essere uno stimolo alla socialità attraverso la riscoperta dei luoghi e delle professionalità locali.

“Siamo felici ed orgogliosi di presentarvi per queste festività natalizie un ricco calendario di eventi. Ciò è stato possibile solo attraverso una sana “cooperazione”, parola spesso abusata ma poche volte resa concreta poi nella pratica – commenta Taurone – Senza l’impegno da parte dell’Amministrazione, della Comunità Parrocchiale, di tutte le compagnie teatrali, associazioni culturali, singoli cittadini e ogni attore chiamato in causa per la realizzazione di questo calendario di eventi, non sarebbe stato possibile mettere in piedi tutto ciò. Questo a conferma del fatto che anche quando non si hanno disponibilità economiche a cui attingere se si opera insieme, senza strumentalizzazioni ma con il solo obiettivo di offrire qualcosa di bello alla comunità e di crescere insieme, si riescono a realizzare progettualità altrimenti impossibili”.

Un grazie va alla compagnia teatrale “La Proposta” di Alfredo Crisci che, congiuntamente all’Amministrazione locale, è riuscita a riportare in auge il teatro in collina, elemento cardine della cultura Altavillese. I ringraziamenti vanno poi estesi alle restanti compagnie: E.Sceppascentrella, Il Sipario, I Dioscuri che porteranno in scena spettacoli teatrali di primo ordine; all’Associazione “La Panchina” per il forte impegno sociale che la contraddistingue, che proporrà un classico del teatro qual è “Natale in Casa Cupiello”; alla Comunità Parrocchiale, guidata da Padre Arley Tobar, che mediante l’allegro coro interparrocchiale Unitas Et Caritas allieterà le serate, uniti a tanti momenti ludici con tombolate e una festa atta a celebrare la famiglia; a Mino Remoli che proporrà una serata cantautoriale accanto alla presentazione del suo libro “Breve storia della canzone napoletana”; al Club Majorettes “Le Ginestre” di Altavilla Silentina che sfileranno, in tutto il loro splendore, in parata per le vie del Paese; alla famiglia Laurino-Guerra per aver organizzato una giornata a “porte aperte” volta alla visita degli Scavi di San Lorenzo; ai Giovani Democratici degli Alburni che attraverso “Voci Migranti” proporranno un’intensa giornata dedicata al tema dell’emigrazione; nonché all’Associazione locale “U fuoc re Sant’Antuon” che proporrà Hocus Focus, evento volto al recupero delle tradizioni in chiave contemporanea. Spazio, inoltre, ai bambini che saranno allietati attraverso la Casa di Pulcinella con spettacoli di balloon art, ventriloquismo, giocoleria e l’allegro teatro dei burattini, con tanto zucchero filato e caramelle che la Befana distribuirà a tutti i piccini. Un’ampia scelta per tutti i target. Non resta che parteciparvi numerosi e … Regalarci il Nostro Paese!

C.S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...