Albanella, accolta la proposta di un centro per la dislessia e altri disturbi specifici dell’apprendimento

 

albanella

Nascerà, sul territorio comunale, un centro per la dislessia e altri disturbi specifici dell’apprendimento. La giunta comunale, capeggiata dal sindaco Renato Josca, ha accolto favorevolmente la proposta dell’associazione di volontariato “Il Cigno”. L’ente fornirà una struttura comunale adatta allo scopo e alle esigenze dell’associazione, supportando la realizzazione di un’iniziativa volta al miglioramento della qualità della vita sociale e allo sviluppo della collettività albanellese. L’associazione “Il Cigno”, dal 2001 si occupa di promozione della lettura nelle fasce sociali più deboli. Il presidente Simone Rocoletta ha chiesto al Comune una manifestazione di interesse al fine di avviare le attività del centro con concessione di uno spazio comunale, riconoscendo all’ente un rimborso forfettario per le spese di riscaldamento e altre utenze pari a 1.200 euro annui per due locali o 600 euro per un solo locale. Il Comune ha già dato mandato agli uffici competenti di accertare la fattibilità giuridico amministrativa dell’iniziativa e reperire una struttura idonea da cedere in comodato gratuito all’associazione.

C.S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...