Valiante, Caso Vassallo:”non bisogna smettere mai di cercare la verita’”

simone-valiante-2-ritaglio1
 
“La decisione di chiudere le indagini sulla morte di Angelo Vassallo senza aver individuato un responsabile, riempie il cuore di grande tristezza- inizia così il post pubblicato sulla propria pagina Facebook dall’onorevole Simone Valiante-Senza voler entrare nel merito delle vicende investigative rispetto alle quali è stato profuso un grande sforzo-continua-ritengo doveroso che uno Stato che si rispetti, quando si ammazza un sindaco ed un servitore delle istituzioni, non smetta mai di cercare la verità. Ed è per questa ragione che ho intenzione nei prossimi giorni di farmi promotore di una sottoscrizione tra colleghi parlamentari da inviare al presidente Mattarella-sottolinea l’onorevole- lo dobbiamo ad Antonio ed a tutta la sua famiglia che in queste ore si sta battendo per dare una spiegazione, quando crescerà, al piccolo Angelo. Lo dobbiamo ad Angelo, alla nostra amicizia ed al lungo e straordinario percorso politico che abbiamo, insieme a tanti altri, condiviso, per il bene della nostra terra!”, ha concluso così il deputato del Pd Simone Valiante, che di Angelo Vassallo e’ stato amico oltre che collega sindaco in una piccola realtà del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni e compagno di scranno nei banchi del Consiglio provinciale di Salerno dal 2004 al 2009, nel gruppo DL La Margherita.
c.s.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...