Albanella, potenziamento videosorveglianza e controlli notturni con dispositivi per urgenze

ALBANELLA

Potenziamento del servizio di videosorveglianza e controllo notturno del territorio anche per i privati cittadini che potranno usufruire del servizio a prezzi davvero bassi e utilizzare un particolare dispositivo per le emergenze. “Il costo del servizio – afferma il sindaco Renato Josca – non dovrebbe superare quello di tre pacchetti di sigarette mensile. Se come credo, l’adesione all’iniziativa della cittadinanza ci sarà, potremo addirittura avere due auto di vigilantes che durante le ore notturne controlleranno serratamente il territorio con continua tracciabilita’ della loro presenza e dei loro passaggi multipli davanti ogni abitazione. Le famiglie, soprattutto anziani e donne sole, potranno avere in dotazione uno speciale dispositivo (telecomando) in grado di avvisare immediatamente e contemporaneamente la pattuglia e le altre forze dell’ordine di eventuali stati di pericolo o anche di urgenze sanitarie”. L’amministrazione intende fornire risposte concrete al problema della sicurezza sul territorio. “Strade, piazze, scuole, edifici di culto religioso, impianti sportivi e tutti i beni pubblici di interesse della comunità potranno essere adeguatamente vigilati durante le ore notturne e già questo rappresenterà un validissimo deterrente a fenomeni criminosi per induzione a carico di aree ed abitazioni private. La novità e’ che questa iniziativa – evidenzia Josca – sarà organizzata in maniera tale da consentire anche ai privati cittadini di fruire a costi fortemente vantaggiosi di un servizio di vigilanza notturna serrato. Inoltre alle vie di accesso al territorio comunale saranno installate telecamere in grado di monitorare le uscite e le entrate di automezzi sospetti con immagini a disposizione delle forze dell’ordine. Trattasi di una politica di sicurezza all’avanguardia organizzata con la massima economicità ed in grado di dare risposte concrete alla cittadinanza. Dobbiamo dare l’esatta consapevolezza che Albanella non è terra di nessuno”. Il primo cittadino conclude:” Il nostro impegno a favore della sicurezza è costante e gli interventi che mettiamo in campo sono sempre più incisivi. Non da ultimo l’avvio dei controlli stradali, che hanno garantito una diminuzione delle sanzioni del 90 per cento. I cittadini hanno capito l’importanza e percorrono le strade a rischio a velocità moderata”.

C.S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...