Furti segnalati in città: il Sindaco Adamo Coppola incontra i cittadini di località Mattine.

furti_furto_ladri.jpg
Ieri sera, presso la chiesa Madonna della Pace, ad Agropoli, il Sindaco Adamo Coppola, ha incontrato numerosi cittadini, preoccupati per i furti che si starebbero verificando nell’area da alcuni giorni. Coppola ha ascoltato le istanze dei partecipanti e ha rassicurato in merito ad aspetti inerenti alcuni dubbi espressi. Uno di questi verteva sulla presenza di migranti richiedenti asilo politico e collocati in maniera provvisoria presso una struttura ricettiva della zona. A questi veniva associato un aumento dei furti. Il primo cittadino, già in mattinata, aveva telefonato al responsabile del progetto: questi ha rassicurato che gli stessi vengono monitorati e controllati costantemente. Al termine dell’incontro, Coppola si è fatto portavoce di quanto emerso presso le forze dell’ordine: ha chiesto un rafforzamento della sorveglianza, specie quella notturna, nell’area, come sul resto del territorio, anche al fine di scoraggiare i malintenzionati dall’agire. Tali richieste hanno ricevuto la massima disponibilità da parte dei comandanti delle Compagnie Carabinieri e della Guardia di Finanza di Agropoli. La raccomandazione, intanto, è di denunciare ogni furto che dovesse verificarsi, in quanto ad oggi, alle diverse segnalazioni di azioni predatorie consumate o tentate, corrispondono un numero davvero esiguo di denunce alle autorità preposte. «La nostra attenzione – spiega il Sindaco Adamo Coppola – è massima rispetto alla situazione rappresentata dagli abitanti di Mattine. Ho fatto mia la loro preoccupazione e l’ho trasferita alle forze dell’ordine, che mi hanno dato massima disponibilità nell’assicurare, fin da subito, maggiore vigilanza su alcune aree particolarmente isolate del territorio, anche per rafforzare la percezione di sicurezza nella popolazione. Annuncio inoltre – conclude – che nei prossimi mesi, con l’approssimarsi della stagione estiva, inizieranno, di concerto con il capitano della Guardia di Finanza di Agropoli, anche i controlli contro chi fitta in nero».

C.S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...