I^edizione del premio per la legalità ispirato all’opera di Ruggero Cappuccio Paolo Borsellino Essendo Stato

Cattura.JPG

Premio per l’impegno civile nel campo della legalità, della cultura, delle arti, dell’ambiente, del sociale
I Edizione

IIS Cenni- Marconi (ore 10) e Teatro Leo De Berardinis (ore 20, ingresso libero)
19 marzo, Giornata della Legalità

Il 19 Marzo, Giornata Nazionale della Legalità, si terrà la I Edizione del Premio “Paolo Borsellino Essendo Stato”, intitolato all’opera di Ruggero Cappuccio sul magistrato palermitano. La Manifestazione si svolgerà presso il Teatro Leo De Berardinis di Vallo della Lucania alla presenza dei giovani allievi degli Istituti Superiori di Vallo della Lucania, al termine di un Modulo Didattico che avrà al centro la visione del Docufilm di Ruggero Cappuccio, prodotto per RAISTORIA, Sezione “Diario Civile”.
Il Premio Paolo Borsellino Essendo Stato è un Premio per l’impegno civile nel campo della legalità, delle arti, dell’ambiente e della formazione, che sarà assegnato a persone della società civile, magistrati, forze dell’ordine, docenti e formatori, artisti attivi nel campo delle arti performative, della musica e della letteratura, che si sono distinti nella tutela della legalità, della lotta alle mafie, dell’impegno nel campo della formazione, nel sociale, nella sanità.
L’idea del Premio si ispira all’opera Paolo Borsellino Essendo Stato: nata dai registri della drammaturgia di Ruggero Cappuccio, l’opera – transcodificata in un docufilm prodotto da RaiStoria – dà corpo a un itinerarium mentis di un uomo che, ferito a morte nell’attentato di Via D’Amelio, ripercorre gli ultimi istanti di una vita spesa per la giustizia e la lotta alle mafie. L’intensa testimonianza parte dall’ultimo secondo di vita di Paolo Borsellino, il 19 luglio del 1992, e si basa su fonti d’archivio, le dichiarazioni del magistrato rese davanti al CSM: in questo perfetto intreccio tra drammaturgia e documentazione d’archivio, tra invenzione poetica e ricerca storica, si concentra l’opera di Ruggero Cappuccio, che dilata un singolare residuo di tempo, gli ultimi istanti di vita del magistrato, in un intenso film documentario, anche attraverso il contributo di molti filmati della RAI. Il monologo teatrale all’origine del testo audiovisivo è stato riformulato in una non fiction novel, attraverso il montaggio di frammenti e scene reali tratte dai tg nazionali e dai documentari, fusi però con l’invenzione poetica del testo di genesi teatrale di Ruggero Cappuccio.
Paolo Borsellino è in quest’opera il magistrato, che, sul confine tra vita e morte, s’interroga sui conflitti tra Stato e Mafia, ma è anche un uomo semplice, che parla delle sue origini, delle persone che ha amato, dell’infanzia condivisa con l’amico Falcone in quella terra, la Sicilia, che entrambi impararono ad amare, per difenderla.

Parteciperanno le classi degli Istituti d’Istruzione Superiore dell’IIS Cenni-Marconi, destinatari di un Modulo Interdisciplinare progettato nei mesi di Gennaio-Febbraio per le Discipline Giuridiche e Letterarie (Strumenti, Aula multimediale e docufilm Paolo Borsellino Essendo Stato).
Nel corso della giornata saranno conferiti riconoscimenti a:

Gabriel Zuchtriegel, Direttore del Parco Archeologico di Paestum
Casa Museo Joe Petrosino di Padula
Antonia Lezza Docente di Letteratura Italiana Università degli studi di Salerno
Progetto Senes Misericordia, Città di Vallo della Lucania
Magistrati e Forze dell’ordine
Allievi e docenti che si sono distinti con ricerche-azioni sulla legalità
Artisti, musicisti, drammaturghi e registi che si impegnano nel campo delle arti nella diffusione della divulgazione della cultura della legalità e della cittadinanza attiva

Vallo della Lucania, 19 Marzo 2018, Giornata della Legalità
Ideazione, progettazione e coordinamento a cura della Prof.ssa Carmen Lucia, Docente IIS Cenni-Marconi e Dottore di ricerca in Scienze della Comunicazione, Università degli Studi di Salerno

C.S.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...