SANT’ARSENIO, PRESENTATA LA PRIMA STAZIONE DI RICARICA AUTO E MOTO ELETTRICHE EVO 

 


Nascerà a Sant’Arsenio la prima stazione elettrica “auto condivisa” del Vallo di Diano. Su iniziativa della Società Procaccio Group, azienda con sede proprio nel comune di Sant’Arsenio, sarà presto realizzato il primo impianto EVO (Electric Vehicle Only) che darà la possibilità ai cittadini di usufruire della mobilità eco-sostenibile. La postazione di ricarica e noleggio auto/moto elettriche è stata presentata nei giorni scorsi al Comune di Sant’Arsenio e sarà realizzata su suolo comunale nella centralissima piazza Europa, dove un’auto potrà essere rifornita in un tempo medio che va dai 30 ai 50 minuti, dando la possibilità, nel frattempo, al conducente del veicolo elettrico, di navigare su internet o caricare il proprio smartphone nella wi-fi room dedicata. Indubbiamente una svolta green per la cittadina di Sant’Arsenio che sposando la mobilità eco-sostenibile contribuirà a ridurre le emissioni nocive per l’aria. L’utilizzo della colonnina Evo è semplice: il noleggio a medio e lungo termine o la ricarica, può essere prenotata tramite apposita app dal proprio smartphone pagando con carta di credito. Con la stessa app sarà possibile avere una mappa di tutte le postazioni EVO attive sul territorio e pianificare i propri spostamenti o i propri itinerari turistici. Al fine di rendere un utile servizio anche al turismo del Vallo di Diano, la Procaccio Group progetta di installare altre colonnine EVO nei punti di maggiore attrazione turistica, tra cui la Certosa di San Lorenzo a Padula, le Grotte di Pertosa Auletta e Atena Lucana.

C.S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...