Agropoli, il Sindaco Adamo Coppola fa il punto sullo stato dell’arte di alcune opere pubbliche

AGROPOLI CONSIGLIO COMUNALE
Sono in via di ultimazione una serie di interventi, relativi ad opere pubbliche, avviati alcuni mesi fa, sul territorio del Comune di Agropoli. Un’opera è stata completata nei mesi scorsi; per le altre, avviate la scorsa primavera, le quali hanno subito rallentamenti nell’esecuzione a causa delle avverse condizioni meteo, a breve ci sarà il completamento. Questo lo stato dell’arte, ad oggi, 28 marzo 2018. Sono stati eseguiti all’80% i lavori di completamento della pavimentazione dei vicoli adiacenti Corso Garibaldi, manca da completare solo un vicolo; per gli interventi di manutenzione e messa in sicurezza di via Piano delle Pere c’è stata la necessità di risolvere problematiche inerenti a spostamenti di pali della pubblica illuminazione da parte di Enel, prima di poter dare il via ai lavori (circostanza che ha portato via molto tempo). Per quanto riguarda la riqualificazione di Piazza Mediterraneo, i lavori sono in corso, ma hanno subìto rallentamenti a causa delle condizioni atmosferiche; la seconda uscita dello stadio “Guariglia” è all’80%; per gli interventi di adeguamento funzionale di via Cannetiello-incrocio con la S.P. 45 manca solo la messa in posa della pavimentazione stradale, che verrà operata quando le condizioni atmosferiche lo consentiranno. Sono stati ultimati, invece, i lavori di sistemazione e riqualificazione urbanistica ambientale di Piazza San Severino; per la Fornace è in corso la fase di allestimento (si tratta di un progetto distinto da quello relativo al restauro – già completato nel giugno 2017). Infine, sono al 60% i lavori di bonifica dell’ex discarica di Gorgo. «Ho atteso la preparazione di un elenco dettagliato da parte degli uffici – spiega il Sindaco Adamo Coppola – prima di pronunciarmi. Abbiamo assistito ad un inverno eccezionalmente piovoso, una condizione che, come risaputo, non può agevolare i lavori. Questo ha comportato dei ritardi sulle previste tabelle di marcia; a questo, in qualche caso, si sono aggiunti imprevisti. Nel giro di un mese completeremo, confidando nel bel tempo, i vicoli di Corso Garibaldi e la seconda uscita dello stadio “Guariglia”. Per l’adeguamento di via Cannetiello, dobbiamo solo procedere alla stesa di asfalto. Per la manutenzione di via Piano delle Pere, risolti i problemi con l’Enel, l’impresa dovrebbe ora procedere speditamente; e con le belle giornate dovrebbero avviarsi a conclusione sia i lavori di bonifica dell’ex discarica di Gorgo che quelli in Piazza Mediterraneo. Quando abbiamo avviato i lavori – conclude – non potevamo sapere che avremmo avuto intere settimane di maltempo, in ogni caso a differenza di chi critica, a noi piace fare».

C.S.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...