Vallo della Lucania, lavori di valorizzazione della Badia di Santa Maria di Pattano e del sito archeologico di Chiusa delle Grotte

 

VALLO DELLA LUCANIA PROTOCOLLO
Un protocollo d’intesa tra il comune di Vallo della Lucania e i tecnici della Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino l’arch. Domenico Palladino e il geometra Giancarlo Casale per lavori di valorizzazione della Badia di Santa Maria di Pattano e del sito archeologico di Chiusa delle Grotte. Il progetto è reso possibile grazie a possibilità di finanziamento offerte da un’iniziativa della Regione Campania volta alla ricognizione delle proposte progettuali e dei fabbisogni dei vari soggetti pubblici operanti sul territorio e quindi alla loro mappatura e successivo censimento sulla piattaforma ITER – Campania. Così l’amministrazione comunale di Vallo della Lucania intende avvalersi di tale possibilità, proponendo interventi di restauro di siti di pregio archeologico da inserire negli itinerari turistici culturali imperniati sull’attrattore degli scavi della città di “Elea-Velia”. I lavori avranno un costo complessivo pari a circa 3 milioni di euro e il progetto è inserito nel programma triennale dei lavori pubblici 2018/2020 nella seconda annualità salva la possibilità di anticipazione alla prima in caso di ottenimento del finanziamento previa variazione del programma nel rispetto della vigente normativa.

REDAZIONE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...