Agropoli, isola ecologica:le dichiarazioni del consigliere 5 stelle Consolato Caccamo

caccamo

“E’ apparsa l’ennesima nota di stampa che configura una presunta iniziativa e messaggi politici resi per nome e per conto del “Meet up 5 Stelle”-inizia così la nota stampa del consigliere di minoranza nonchè rappresentante del Meetup 5 Stelle Consolato Natalino Caccamo – si chiarisce e si rende noto che il Movimento 5 Stelle non riconosce entità alcune che non siano i propri portavoce eletti nelle assemblee elettive, unici autorizzati, con atto notarile, ad utilizzare il logo ed a parlare in nome del Movimento 5 Stelle-spiega Caccamo-non è più tollerabile che sedicenti attivisti possano parlare a nome “5 Stelle”, sia esso Movimento che Meetup o altra denominazione, o addirittura rilasciare comunicati ad organi di informazione.In merito sulla delicata faccenda della realizzazione della isola ecologica, lo ridico e ribadisco che il nostro faro guida è il nostro programma elettorale, sottoscritto da tutti i candidati, che prevedeva un idonea infrastrutturazione anche per i rifiuti che produciamo tutti nelle nostre case. Siamo contrari a grandi impianti, men che meno a discariche nel nostro territorio su cui sono personalmente non poco attento, essendo investito da una specifica professionalità a riguardo.Proprio per prevenire le discariche e abbandoni incontrollati però vi è la necessità di basi “logistiche” e di trasferenza, operazioni doverose e necessarie che oggi si svolgono sotto gli occhi di tutti presso impianti sportivi, parcheggi di fortuna e strade secondarie. Questo non è più tollerabile- e conclude- detto ciò, spero che l’amministrazione valuti con positività anche le proposte che vorranno venire dal comitato di attenzione civica, spontaneamente costituito.Spero pure che il comitato però non si trasformi nell’ennesimo ricettacolo di persone che sono solo dedite a posizioni strumentali, non documentate e basate su falsi preconcetti. Tutto ciò infatti agevola chi amministra che potrà scrollarsi di dosso le responsabilità decisionali addossandole a terzi”.

REDAZIONE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...