Ascea, era scomparso Giovedì scorso: è ritornato a casa alle 3.30 di questa notte Giuseppe Mautone

received_10212067969756968
Nel corso della notte intorno alle ore 3.30 circa è ritornato a casa Giuseppe Mautone il 48enne di Ascea che era scomparso Giovedì scorso intorno alle ore 13.00. A denunciarne la scomparsa era stata la moglie dopodichè erano iniziate subito le indagini. Dopo le incessanti ricerche che sono proseguite senza sosta, si pensava che Giuseppe fosse morto e invece ha fatto rientro a casa. Tra l’altro stesso nella serata di ieri erano state ritrovate tracce di sangue su una roccia, a qualche chilometro di distanza dal luogo della scomparsa.Si ipotizza che lo abbiano legato ma i fatti sono ancora tutti da accertare. Ora l’uomo si trova ricoverato presso il San Luca di Vallo della Lucania. Notevole è stato il grande lavoro dei volontari della Croce Rossa Italiana che hanno perlustrato per ore sentieri e zone di campagna molto impervie insieme ai carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania diretti dal capitano Mennato Malgieri, i vigili del fuoco e a quanti hanno contribuito alle ricerche.

Redazione

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...