CASTELLABATE,ATTIVAZIONE ZONA TRAFFICO LIMITATO ESTATE 2018

Ztl_zona-traffico-limitato

ENTRA IN VIGORE DAL 14 MAGGIO A SANTA MARIA E DAL 1° GIUGNO NELLE ALTRE FRAZIONI DEL COMUNE

Il Comune di Castellabate, con delibera di Giunta Comunale n. 75 del 9 maggio 2018, ha istituito la Disciplina del traffico, con Zona a Traffico Limitato e Aree Pedonali Urbane, che resterà attiva fino al prossimo 30 settembre. A Santa Maria l’entrata in vigore delle strade accessibili ai soli autorizzati partirà anticipatamente già da lunedì 14 maggio, mentre a San Marco, Castellabate Capoluogo, Ogliastro Marina sarà attiva a partire dal 1° giugno. Alcune aree del territorio necessiteranno quindi di apposita autorizzazione per il transito e la sosta da richiedere al Comando Polizia Municipale di Castellabate. Per ulteriori informazioni sulle modalità e sugli aventi diritto, gli interessati potranno rivolgersi al Comando ubicato alla via Roma della frazione Santa Maria, oppure telefonare al numero 0974/961531. «Con l’arrivo dell’estate in un territorio a vocazione turistica come il nostro ci saranno sempre più auto in circolazione ed è quindi necessario predisporre un insieme coordinato di interventi per il miglioramento delle condizioni della circolazione stradale – dichiara il Sindaco Costabile Spinelli – abbiamo deciso quest’anno di anticipare l’entrata in vigore delle ZTL a Santa Maria proprio per evitare il sovraffollamento di auto nelle strade del centro e la sosta non razionale e per poter limitare i disagi a residenti, turisti e lavoratori».

C.S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...