Agropoli, campionati italiani di atletica approdano ad Agropoli per una tre giorni di grande sport

WhatsApp Image 2018-05-21 at 21.08.17 (2)
Dal 1 al 3 giugno la Città di Agropoli accoglierà la rassegna tricolore dedicata ai campionati italiani juniores e promesse, maschile e femminile, under 20 e under 23. A sfidarsi sulla pista Pietro Mennea, dell’impianto sportivo “Guariglia”, sono attesi oltre 1.500 atleti, delle due categorie. Si tratta di una delle rassegne più coinvolgenti e partecipate del calendario nazionale. Il motore del comitato organizzatore locale, guidato da Angelo Palmieri, è l’Atletica Agropoli che si prepara a dare il benvenuto all’onda azzurra dell’atletica italiana. In tal senso – grazie al supporto dell’Amministrazione Comunale e del Sindaco Adamo Coppola – sono state adeguate le pedane dei salti in estensione e la seconda gabbia esterna dei lanci, così da permettere uno svolgimento ancora più dinamico dei vari concorsi. Come spiegato dal direttore tecnico del Settore giovanile e allo Sviluppo, il campione olimpico Stefano Baldini: «Agropoli per molti atleti sarà anche il trampolino di lancio verso il sogno della maglia azzurra nelle grandi rassegne internazionali estive». In particolare, per gli juniores, l’appuntamento sono i Mondiali under 20 di Tampere in Finlandia (10-15 luglio), mentre le promesse saranno in azione ai campionati del Mediterraneo under 23 di Jesolo (9-10 giugno). «Siamo felici di poter ospitare nella nostra Città – affermano il Sindaco Adamo Coppola e l’assessore allo sport, Gerardo Santosuosso – i campionati italiani under 20 e under 23 di atletica. Il connubio tra Agropoli e lo sport diventa sempre più indissolubile, grazie agli impianti sportivi di cui ci siamo dotati negli anni. In particolare, la pista dedicata al campione olimpico Pietro Mennea, vedrà gareggiare dal 1 al 3 giugno oltre 1.500 atleti provenienti da ogni parte di Italia. Giovani che saranno i campioni di domani. Lo sport come espressione di sacrificio per il raggiungimento di un obiettivo, che fa bene alla mente, curando il corpo, diventa mezzo per il rilancio anche turistico della nostra bella Agropoli, che oltre al mare trasparente, al sole per buona parte dell’anno, ha tante peculiarità che in tanti, una volta scovate, apprezzano e se ne innamorano». «E’ la terza volta che la Fidal (Federazione Italiana di Atletica leggera) – dichiara Angelo Palmieri, presidente della Asd Atletica Agropoli – sceglie Agropoli per svolgere i campionati italiani, la prima per queste categorie: da qui la creazione dell’hashtag #italianiagropoli. Un brand che vede Agropoli, capitale dell’atletica, con il nostro gioiello strutturale intitolato a Pietro Mennea. Un lavoro di squadra, quello dell’Atletica Agropoli, importante che ci ha visto in 3 anni organizzare dalla finale B di squadra alla rassegna che vedrà scendere in campo la meglio gioventù il 1-2-3 giugno prossimi. Oltre 5.000 atleti, i migliori d’Italia hanno calcato finora il manto blu della pista Mennea, rinnovata nel 2015. L’appuntamento è da non perdere – conclude – i migliori saranno protagonisti ai giochi del Mediterraneo di Jesolo e ai Mondiali di Tampere».

C.S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...