SECONDA ANNUALITA’ PER L’ALTA VELOCITA’ NEL CILENTO

35398977_2018417308418831_7001412517775802368_o.jpg

Grazie alla felice sinergia tra Regione Campania e Trenitalia, anche quest’estate l’Alta Velocità collega le principali mete turistiche costiere del Cilento con Milano, Bologna, Firenze, Roma e Napoli.

Rispetto allo scorso anno, abbiamo potenziato il servizio, dal venerdì alla domenica.
Dunque, un giorno in più (il venerdì), ma anche più corse.
Ai due Frecciarossa per Salerno che estendono la corsa fino a Sapri, facendo scalo anche nelle stazioni di Agropoli-Castellabate, Vallo della Lucania, Centola-Palinuro-Marina di Camerota, si aggiungono infatti i due Frecciabianca sulla rotta Roma-Reggio Calabria che fermeranno anche ad Agropoli.

Con questo servizio – inaugurato ufficialmente questa mattina ed attivo fino al 16 settembre – e il Metrò del Mare, che debutterà nelle prossime settimane, la Regione Campania con il Presidente de Luca conferma il suo grande impegno per rafforzare i collegamenti verso il Cilento, accrescerne l’appeal ed incrementare così i flussi turistici verso i centri marittimi e le aree circostanti.

Si perché, grazie al potenziamento dei collegamenti, i turisti hanno la possibilità non solo di raggiungere più facilmente le perle della nostra costa, ma sono anche stimolati a visitare le aree più interne, alla scoperta di centri meno noti, ma altrettanto belli ed ospitali.

La Regione Campania per il Cilento c’è e lo dimostra con la buona politica, quella che trasforma gli impegni in fatti concreti.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...