ARRESTATO CITTADINO EXTRACOMUNITARIO CLASSE 1992 PER LESIONI PERSONALI AGGRAVATE E USO DI ARMA IMPROPRIA

manette-arrestato-660x330.jpg

E’ stato arrestato nella serata di domenica 1 luglio il cittadino extracomunitario C.I., classe 1992, del Gambia, richiedente asilo rilasciato, domiciliato presso centro accoglienza “villa eboli” di Sanza, celibe, pregiudicato, perchè responsabile di : “ Lesioni personali aggravate per l’uso di arma impropria – minaccia aggravata e Danneggiamento aggravato”.

Il predetto, ospite presso la struttura d’accoglienza villa Eboli, di Sanza (SA), dopo aver divelto e danneggiato vari suppellettili della citata struttura, usava violenza fisica nei confronti del proprietario, nonché nei confronti di un proprio connazionale, colpendolo ripetutamente con calci e pugni oltre che con una sbarra in ferro, provocandogli delle lesioni giudicate guaribili in gg. 15 s.c..

Nell’immediatezza prontamente intervenivano militari della Stazione Carabinieri di Sanza congiuntamente a quelli dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Sapri, broccavano l’extracomunitario traendolo in arresto.

L’arrestato, assolte le formalità rito, veniva associato presso la casa circondariale di Potenza.

C.S.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...