PRIMO ANNO CONSILIATURA AMMINISTRAZIONE COMUNALE: IL RESOCONTO DEL SINDACO ADAMO COPPOLA

Adamo Coppola ufficiale.jpg
Il primo anno di consiliatura, quale Sindaco di questa Città è trascorso. E’ stato un anno in cui tanto è stato fatto, ma soprattutto si è programmato per quella che sarà l’Agropoli del futuro. Progetti candidati a finanziamento regionale, quelli da candidare a breve; le opere già finanziate e da appaltare; i lavori da iniziare; le progettazioni avviate e che presto saranno pronte per essere candidate anch’esse a fondi regionali per oltre 30 milioni di euro, che vanno a migliorare i servizi, materia sulla quale la mia azione amministrativa punta, come più volte detto durante la campagna elettorale. Ci siamo impegnati per consolidare il ruolo di Agropoli quale Città dello Sport, abbiamo dato spazio alla Cultura, alle Politiche sociali, all’Ambiente ed altro ancora. Abbiamo spaziato su più campi, procedendo sul percorso virtuoso intrapreso da 10 anni. E’ stato consolidato il ruolo di Agropoli quale Città dello Sport: abbiamo ospitato eventi, alcuni dei quali di rilevanza nazionale, quali i campionati di Atletica e Volley, che hanno dato lustro alla Città, avendo avuto una ridondanza anche a livello nazionale; l’Half Marathon, il Torneo internazionale di calcio giovanile, la Granfondo dei Saraceni… Virtuoso anche il percorso tracciato per le Politiche sociali: sono stati siglati dei protocolli di intesa per favorire il turismo accessibile a persone con disabilità, con grande attenzione per i soggetti affetti da autismo e riunito in rete le diverse associazioni che operano nel sociale. Sono stati istituiti gli sportelli: contro la Violenza di genere e assistita; Spazio famiglia; Orientamento giovani. Proposto a finanziamento un progetto per la costruzione di un asilo nido con caratteristiche innovative. Operata la campagna “Caduti nella rete”, per prevenire e sensibilizzare sull’uso improprio di Internet da parte dei minori; costruita una rete territoriale pro Libano. Sarà presto attivata una spiaggia accessibile riservata ad attività sociali e partirà a breve il progetto S.o.f.t. (Sistema occupabilità femminile territoriale). Prevede la formazione delle mamme e la ludoteca per minori. Confermato l’impegno anche nel campo della Cultura, portando la nostra Città a fregiarsi ancora dei titoli di “Città che legge” e “Città del libro”, grazie soprattutto alla kermesse Settembre culturale; abbiamo avuto una stagione teatrale di tutto rispetto e siamo pronti già per quella del 2018-2019. E’ stato dato nuovo impulso alla biblioteca comunale, attivando il servizio MLOL (Media Library on line) che permette di utilizzare milioni di risorse documentarie digitali in maniera gratuita per tutti i cittadini; instaurato importanti sinergie con le scuole locali e non solo. Su tutti voglio ricordare gli accordi didattici con l’Istituto “Caboto” di Gaeta, proprietario della stupenda nave scuola “Signora del vento”, che ha scelto il nostro porto come sede preferita per la formazione dei capitani e i comandanti di domani. Altra azione che mi piace menzionare è aver accordato all’Istituto “Vico–De Vivo” di Agropoli un posto di ormeggio gratuito per ospitare un catamarano di 14 metri confiscato alla criminalità organizzata. Verrà utilizzata come imbarcazione- scuola per i nostri giovani. In ambito commerciale è stato approvato, in Consiglio comunale, il regolamento dei dehors, strutture esterne collegate a bar ed altre attività, che possono favorire la fruizione da parte degli avventori anche nel periodo autunnale – invernale. In Giunta, abbiamo approvato il Piano Urbanistico Comunale (PUC), atteso da decenni; dato impulso e maggiore attenzione all’ambiente, dando, tra gli altri, il via ad una nuova modalità di raccolta differenziata, che da settembre troverà il suo perfezionamento. In tal senso abbiamo operato anche il passaggio di cantiere tra il vecchio gestore Yele e Sarim, nuovo soggetto gestore dell’igiene urbana, conservando tutti i posti di lavoro. Il nostro mare si rivela di qualità eccellente per spiagge ed approdi: questo, unito ai servizi offerti, ci ha portato a conquistare la 19esima bandiera blu e ci siamo riconfermati bandiera verde dei pediatri. Ho dimenticato certamente alcune delle cose fatte. Tanto c’è ancora da fare e migliorare, per questo non posso che promettere ancora maggiore impegno di quanto ne sia stato profuso in questi mesi trascorsi.

OPERE CANDIDATE A FINANZIAMENTO
– Adeguamento sismico scuola elementare “G. Landolfi” 4.000.000 euro
– Realizzazione di infrastrutture a servizio della stazione ferroviaria 11.500.000 euro
– Adeguamento strutturale e fruizione aree esterne della casa alloggio “Dolce Risveglio”
in loc. Moio Alto 500.000 euro
– Adeguamento funzionale II piano Palazzo civico delle Arti da destinare
a centro socio-culturale 250.000 euro

PROGETTAZIONE IN FASE DI DEFINIZIONE DA CANDIDARE ENTRO IL 28 LUGLIO 2018
– Ampliamento scuole elementare Moio 3.000.000 euro
– Ampliamento scuola elementare Cannetiello 1.000.000 euro
– Ampliamento e ristrutturazione scuola per l’infanzia “Mozzillo” 1.400.000 euro
– Adeguamento funzionale ed escavo al porto di Agropoli 1.500.000 euro
– Adeguamento funzionale molo (pressi spiaggia Marina) a servizio dei pescatori 1.500.000 euro
– Realizzazione struttura ex novo asilo nido comunale via Piano delle Pere 1.200.000 euro

OPERE FINANZIATE (DA ESPLETARE GARE DI APPALTO)
– Scuola primaria loc. Mattine – realizzazione ex novo 1.500.000 euro
– Infrastrutture necessarie all’allestimento del museo storico- artigianale all’interno
della Fornace 100.000 euro

PROGETTAZIONI IN CORSO DI REALIZZAZIONE (PROGETTAZIONE FINANZIATA DA REGIONE CAMPANIA)
Gara progettazione espletata – progettazione esecutiva pronta entro 90 giorni

– Riqualificazione e rifunzionalizzazione di via C. Rossi e via Landolfi con collegamento di mobilità (scale mobili) tra Corso Garibaldi/via Landolfi/Castello Angioino-Aragonese 1.500.000 euro
– Collegamento stazione autobus/Liceo Scientifico “Gatto”/caserma Guardia di Finanza con Area mercatale e Svincolo Agropoli Sud 1.500.000 euro
– Progetto riqualificazione con restauro conservativo Castello e aree pertinenziali 8.000.000 euro
– Progetto di riqualificazione area Trentova di proprietà comunale 10.000.000 euro
– Ristrutturazione, rifacimento e prolungamento condotta sottomarina 3.000.000 euro

LAVORI DA INIZIARE
15/09/2018 – Infrastrutture fognarie nel centro cittadino 2.700.000 euro
02/04/2019 – Ripascimento spiaggia lungomare S. Marco II lotto – tratto
Lido Aurora/Torre S. Marco 800.000 euro

C.S.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...