ENTE PARCO, GIOVEDI’ LA PRESENTAZIONE DEI LOGHI DELLE AREE MARINE PROTETTE


 

LOGOPARK2LOGOPARK1
Giovedì 12 Luglio alle 11 a Villa Matarazzo, saranno presentati i due nuovi loghi delle aree marine protette di Santa Maria di Castellabate e Costa degli Infreschi. Un ulteriore tassello per la crescita e il rilancio del territorio. I loghi sono stati scelti attraverso un concorso indetto dal Parco Nazionale del Cilento a cui hanno partecipato numerosi grafici professionisti. Il logo dell’Amp Santa Maria di Castellabate è stato realizzato da Melania De Nigris, quello di Costa degli Infreschi da un team composto da: Antonio Lo Garzo, Ludovica De Vita e Lorenzo Santolo. Il criterio della scelta dei loghi si è basato sulla capacità di valorizzare le qualità del territorio, la loro utilizzabilità in vari ambiti come la cartellonistica, il materiale promozionale e per la capacità di far comprendere la dimensione sistemica delle due aree marine protette all’interno del territorio cilentano.

“Da parte dell’Ente Parco c’è grande attenzione per le due aree marine protette. – ha dichiarato il Presidente Tommaso Pellegrino – Oggi con la realizzazione dei due loghi, diverso per ogni area marina, si da il via ad una identificazione più specifica che rafforza ulteriormente la loro  identità. Diverse le proposte giunte, poi scelte con un lavoro
importante da parte di una commissione tecnica. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato al concorso di idee, a conferma del grande interesse nei confronti delle nostre aree marine protette”

Redazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...