Pioppi, Maurizio De Giovanni protagonista del secondo appuntamento della rassegna letteraria Noir Mediterraneo

 

Maurizio_de_Giovanni
E’ stato Maurizio De Giovanni, uno dei giallisti più apprezzati del momento, il protagonista del secondo appuntamento della rassegna letteraria Noir Mediterraneo, nell’ambito del Festival della Dieta mediterranea di Pioppi.L’incontro con l’autore si è tenuto venerdì 17 agosto 2018 alle ore 21.30 presso il giardino di Palazzo Vinciprova.“Gli strani casi dei Bastardi di Pizzofalcone”: questo il titolo dell’incontro, che ha avuto come focus quelle storie e quei personaggi che hanno preso vita sul piccolo schermo attraverso la serie tv “I bastardi di Pizzofalcone”, diretta da Carlo Carlei e con Alessandro Gassman nei panni di Giuseppe Lojacono, tra gli ispettori più amati degli ultimi anni. Maurizio De Giovanni è uno dei massimi interpreti italiani odierni del noir mediterraneo, un sottogenere che consiste nel raccontare la propria terra attraverso il noir. Le radici del noir mediterraneo affondano nell’opera dello scrittore francese Jean-Claude Izzo, mentre il primo a portarlo in Italia è stato Massimo Carlotto. Nelle pagine dei libri di De Giovanni, dal commissario Ricciardi ai Bastardi di Pizzofalcone, le trame si intrecciano indissolubilmente con i territori in cui si muovono i personaggi, e quindi con le strade di Napoli, dai Quartieri Spagnoli al Monte di Dio, in uno spaccato sincero e credibile anche nelle sue contraddizioni. Dopo gli incontri con Antonio Lanzetta e Maurizio De Giovanni, la rassegna Noir Mediterraneo proseguirà giovedì 23 agosto con Corrado De Rosa, di professione psichiatra, che presenterà il suo libro “L’uomo che dorme”, e si chiuderà sabato 8 settembre proprio con il primo esponente italiano del noir mediterraneo, Massimo Carlotto.

C.S.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...