RADUNO NAZIONALE DI CANOA E KAYAK, IL CILENTO SBARCA IN LIGURIA CON IL CIRCOLO CANOTTIERI AGROPOLI E L’ASSOCIAZIONE PUNTA TRESINO

Da Benvenuti al Sud a Benvenuti al Nord. Non solo al cinema. Il Cilento, infatti, approda al Nord con il Circolo Canottieri Agopoli e con l’associazione Punta Tresino per il primo raduno nazionale di Sea-kayak, che avrà, come scenario, l’area Marina Protetta del Parco di Portofino nei giorni 1 e 2 settembre.

 L’evento è organizzato dal Comune di Camogli, dal Comune di Portofino, dal Club Vela Camogli, dalla Proloco Camogli, dal Circolo Canottieri Agropoli e dall’Associazione Punta Tresino di Castellabate.

16 km di trekking marino che abbracceranno tre comuni costieri con tappe intermedie a San Fruttuoso e Paraggi. Il raduno è dedicato alle vittime del crollo del ponte Morandi di Genova e durante la sosta a S.Fruttuoso, i partecipanti si raduneranno, dopo una visita al Cristo degli Abissi, presso la parrocchia in raccoglimento  in memoria delle vittime di Genova del 14 agosto.

L’iniziativa segue il gemellaggio ormai consolidato tra la Proloco Camogli e l’associazione Punta Tresino, che ha portato già alla collaborazione tra le due associazioni nell’organizzazione delle feste gastronomiche organizzate nei rispettivi Comuni.

«La manifestazione nasce con lo scopo di creare una collaborazione sempre più forte con gli amici di Camogli, che abbiamo avuto modo di conoscere già insieme all’associazione Punta Tresino. – affermano il presidente del Circolo Canottieri Agropoli, Enzo Mazza, e il direttore sportivo Leopoldo Catena – L’obiettivo principale è quello di veicolare un messaggio di tutela ambientale e degli ecosistemi marini».

«E’ sempre un piacere organizzare dei momenti di condivisione con la Proloco Camogli – aggiungono dall’associazione Punta Tresino – con cui è nato un rapporto di amicizia. Quest’iniziativa si inserisce in un discorso di collaborazione sempre più forte, finalizzato a promuovere una grande risorsa comune, il mare».

L’evento sarà anticipato  il 31 agosto dalle ore ore 17.00, presso base nautica Lega Navale, per la presentazione del programma e  degli ospiti provenienti, in particolare, da Agropoli.  La ditta EXO di Casarza Ligure presenterà gli ultimi modelli di Kjak.

Il primo settembre, dalla zona Camogli-Paraggi, alle ore 9, inizierà la navigazione, previsti i costeggi al promontorio di Punta Chiappa e all’area Marina Protetta di Portofino. Poi, l’approdo nella baia di S. Fruttuoso, con visita all’Abbazia e al centro abitato seguito dall’ingresso nella baia di Portofino Alle 18.00 si rientrerà a Santa Margherita Ligure.

Infine, domenica 2 settembre, da Santa Margherita Ligure percorso inverso: si ripartirà alle ore 9.00, con passaggi nella baia di Portofino, prima, e quella di S.Fruttoso, poi, l’arrivo a Camogli.

C.S.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...